Primavera Tim Cup: Frosinone-Palermo 0-1, i rosanero si qualificano agli ottavi di finale grazie a un rigore di Cassini. Il commento

Primavera Tim Cup: Frosinone-Palermo 0-1, i rosanero si qualificano agli ottavi di finale grazie a un rigore di Cassini. Il commento

Nel secondo turno eliminatorio della Primavera Tim Cup i rosanero di Giovanni Bosi superano in trasferta per 1-0 il Frosinone e accedono agli ottavi di finale della competizione, la rete decisiva è stata siglata su calcio di rigore da Matheus Cassini all’88’.

2 commenti

di Benedetto Forestiere

Dopo la vittoria nel primo turno contro il Livorno, il Palermo di Giovanni Bosi nel secondo turno della Primavera Tim Cup ha eliminato i pari età del Frosinone con il risultato di 0-1 grazie alla rete su calcio di rigore di Ferchichi all’88’; i rosanero il prossimo 18 novembre si giocheranno in gara unica l’ottavo di finale contro il Bari.

Al “Campo La Selvotta” di Supino (Fr) la prima frazione di gioco trascorre senza alcuna emozione e l’unica azione da segnalare arriva al 14′ con Bonfiglio che su azione da corner svetta più in alto di tutti trovando però pronto l’estremo difensore ciociaro Faiella. Dopo un primo tempo abbastanza noioso ci si aspetterebbe una ripresa almeno più esaltante, ma neanche a dirsi si rivela anch’essa poco interessante con le squadre che si equivalgono e le difese a dir poco impeccabili. Al 63’gli ospiti vanno vicini al gol del vantaggio con Bonfiglio che conclude da fuori area e centra in pieno il palo, ma i rosanero ci credono e all’87’ un’incursione in area di rigore di Plescia  provoca il calcio di rigore per il Palermo che dal dischetto realizza con Matheus Cassini per lo 0-1 finale.

http://www.mediagol.it/palermo/primavera-tim-cup-frosinone-palermo-0-1-i-rosanero-si-qualificano-agli-ottavi-di-finale-grazie-a-un-rigore-di-cassini-il-commento/

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Vincenzo Calascibetta - 1 anno fa

    Futuro campione!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Fabio Yanez - 1 anno fa

    Bravi ragazzi! Forza Cassini, cresci presto e bene come Dybala

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy