Primavera Palermo, Scurto: “Soddisfatto del lavoro dei ragazzi, l’obiettivo è la salvezza. La vittoria con la Juventus…”

Primavera Palermo, Scurto: “Soddisfatto del lavoro dei ragazzi, l’obiettivo è la salvezza. La vittoria con la Juventus…”

Le parole del tecnico della Primavera rosanero rilasciate ai microfoni del sito ufficiale del club di viale del Fante

18 punti in classifica dopo 13 gare disputate per la Primavera del Palermo.

I giovani rosanero si stanno disimpegnando bene nel campionato Primavera 1 e fin qui hanno ottenuto diversi risultati di prestigio. Intervistato dal sito ufficiale del club di viale del Fante, il tecnico del Palermo, Giuseppe Scurto ha parlato del rendimento dei suoi ragazzi: “Considerate le difficoltà del campionato possiamo essere soddisfatti per questa prima parte di stagione – ha premesso –. Sapevamo sarebbe stato difficile in un campionato che, a parte noi, vede impegnate tutte società di serie A. Da gennaio in poi sarà un altro campionato con le squadre che sono negli ultimi posti cercheranno di rinforzarsi con giocatori della prima squadra. Noi cercheremo con le nostre armi di provarci“.

La vittoria per 2-0 ottenuta in trasferta contro la Juventus riempie d’orgoglio l’allenatore rosanero:Contro la Juventus, al di là del risultato prestigioso, sinceramente abbiamo fatto la nostra migliore prestazione, i ragazzi hanno fatto un qualcosa in più – ha proseguito Scurto –. Ci sono state delle partite dove abbiamo fatto ottime prestazioni, ma bisogna mettere in conto che spesso nonostante le prestazioni importanti si rischia di non far punti. Il livello è alto“.

L’impegno non è mai mancato, Scurto è soddisfatto del lavoro fatto fin qui dalla sua squadra: “I ragazzi ce la stanno mettendo tutta, come atteggiamento non posso dir nulla alla squadra – ha affermato il tecnico –. Anche quando non è arrivato il risultato la prestazione c’è sempre stata. I ragazzi hanno sempre offerto delle buone prestazioni. Dobbiamo cercare di fare il massimo curando il minimo dettaglio. Se vogliamo provare a salvarci dobbiamo mettercela tutta“.

Infine, Scurto si è soffermato sui giovani rosanero che sono già nel giro della Prima Squadra: “L’obiettivo principale è portare i ragazzi nel giro della prima squadra. Il fatto che due nostri ragazzi siano nel giro della prima squadra è una cosa che ci fa piacere. Per la squadra l’auspicio è quello di mantenere questa categoria perché sarebbe un risultato straordinario e sappiamo che non sarà facile – ha concluso –. Ai ragazzi gli auguro di continuare a lavorare con questo impegno e di raggiungere quelli che sono i loro obiettivi personali“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy