Pres. Lugano conferma: “Voglio Diamanti, ci credo. Ma non possiamo aspettare all’infinito”

Pres. Lugano conferma: “Voglio Diamanti, ci credo. Ma non possiamo aspettare all’infinito”

Le dichiarazioni del presidente del Lugano, Angelo Renzetti: “Siamo pronti per lui, ma non lo aspettiamo come i cani con la lingua di fuori”.

Commenta per primo!

Un’idea di mercato per il Lugano Calcio.

Alessandro Diamanti, messo fuori rosa dal club di viale del Fante, potrebbe continuare la propria carriera lontano da Palermo ed il Palermo. Dove? Ancora non è dato saperlo. Chi avrebbe puntato gli occhi sul fantasista classe ’83 è proprio il club del patron Angelo Renzetti.

“Andiamo di pari passo con le possibilità economiche che non sono molte, vogliamo costruire una rosa molto equilibrata perché abbiamo tante competizioni. È più importante avere equilibrio, non abbiamo debiti e rispettiamo gli impegni presi – ha dichiarato Renzetti, intervistato ai microfoni di ‘TuttoMercatoWeb’ -. Se Diamanti è ancora un obiettivo? Siamo pronti per lui. È un elemento che ci farebbe comodo, non abbiamo uno come lui. Darebbe esperienza ed entusiasmo. Io ci credo. Ma non posso aspettare all’infinito. Prima viene il nostro equilibrio, poi Alessandro Diamanti che rispettiamo e vogliamo ma non lo aspettiamo come i cani con la lingua di fuori”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy