Pomini: “Felici per l’aggancio al secondo posto, ora padroni del nostro destino”

Pomini: “Felici per l’aggancio al secondo posto, ora padroni del nostro destino”

Le dichiarazioni nel post-gara del portiere del Palermo: “Volevamo vincere, ma abbiamo fatto fatica”

Il portiere del Palermo, Alberto Pomini, è intervenuto in zona mista al termine della sfida pareggiata contro il Pescara.

“Siamo contenti per l’aggancio al secondo posto e un po’ meno per la prestazione, abbiamo fatto fatica ed è stata forse anche dovuta al fatto che nelle ultime due settimane abbiamo giocato molto. Non abbiamo potuto lavorare con continuità – ha dichiarato l’ex Sassuolo -. Volevamo vincere, ma se dobbiamo guardare il bicchiere mezzo pieno se finisse oggi il campionato saremmo in A, ma purtroppo non è così. Ora siamo padroni del nostro destino, recuperiamo le forze e da lunedì si riparte per le ultime otto battaglie per mantenere la posizione in classifica”.

 

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Pietro Alè - 7 mesi fa

    Sono d’accordo Sergio visto il Palermo oggi un punto trovato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Sergio Cinà - 7 mesi fa

    Si può pareggiare una partita sapendo che la potevi anche perdere. Con il minimo sforzo.. Forza Palermo e alla prossima.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy