Perinetti: “Sul mercato perso già troppo tempo. Palermo, senza cash ecco come muoverti”

Perinetti: “Sul mercato perso già troppo tempo. Palermo, senza cash ecco come muoverti”

Le dichiarazioni di Giorgio Perinetti, ex responsabile dell’area tecnica del Palermo: “Quella rosa è una squadra che ad ora ha una classifica molto penalizzante, ma il gap con la quartultima non è di 15 punti, è di 7”.

Commenta per primo!

“Come si fa il mercato senza cash? Io credo che il Palermo abbia già perso un po’ di tempo, perché la situazione è già problematica“.

Risponde così Giorgio Perinetti, ex responsabile dell’area tecnica del Palermo, intervistato da Mediagol.it nel corso del consueto appuntamento pomeridiano sulle frequenze di Radio Action.

“Non vorrei che questo immobilismo derivi da una quasi resa che Zamparini fa intravedere. Uno Zamparini volenteroso avrebbe fatto già qualcosa in sede di mercato – ha proseguito l’attuale dirigente del Venezia -. Ai tempi della nostra retrocessione, che definisco ‘nostra’ perché non mi sottraggo a quell’evento, Lo Monaco fece arrivare nove giocatori a gennaio. Su nove, otto di questi erano sbagliati… però comunque arrivarono. C’è la possibilità di chiedere in prestito un calciatore, ci sono delle situazioni che possono venire incontro al Palermo. Il Palermo è una squadra che ad ora ha una classifica molto penalizzante, ma il gap con la quartultima non è di 15 punti, è di 7. C’è chi è a 7 punti dalla Juventus e pensa ancora di poter vincere lo scudetto e il Palermo dovrebbe non credere più alla salvezza? Lo dico da tifoso: occorre tentarci e occorre provarci tutti. I tifosi devono mettere da parte tutto e stare accanto a questa squadra, i calciatori tutti devono pensare di potercela fare, il presidente per primo deve riprendere spirito facendo quelle due-tre operazioni utili a irrobustire la squadra. La salvezza è difficile, ma non impossibile“.

Robin Quaison: “Futuro? Per ora penso alla salvezza. Mi piace la Premier, Zamparini-Corini…”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy