Perinetti: “Belotti può ancora migliorare, sapete cosa mi diceva Gattuso?”

Perinetti: “Belotti può ancora migliorare, sapete cosa mi diceva Gattuso?”

Le parole dell’ex responsabile dell’area tecnica del Palermo, Giorgio Perinetti.

Commenta per primo!

“Belotti fece subito bene da noi, nonostante la grande concorrenza in attacco”.

Giorgio Perinetti torna a parlare di Andrea Belotti. “Ricordo quel che mi diceva Gattuso, era lui l’allenatore: ‘Io mi sono allenato con grandissimi attaccanti. In Belotti rivedo le caratteristiche di Shevchenko, che in area, da qualsiasi posizione, riusciva sempre a trovare la porta’. Aveva ragione – ha proseguito l’attuale dirigente del Venezia a Tuttosport -. Era quello che avevo notato subito, ben prima di acquistarlo. Belotti segna di destro, di sinistro, di testa. E poi ha una generosità incredibile. Lavora per la squadra, è aggressivo e aiuta i compagni, oltre a essere un grande finalizzatore, con un fiuto raro. E’ un bomber moderno. E può ancora migliorare tanto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy