Palermo: venerdì l’arrivo in Italia di Schelotto, poi incontrerà Zamparini-Viviani e la squadra. I dettagli del contratto

Palermo: venerdì l’arrivo in Italia di Schelotto, poi incontrerà Zamparini-Viviani e la squadra. I dettagli del contratto

Il nuovo allenatore del Palermo sarà presto in Italia.

1 Commento

Ennesima svolta tecnica in casa Palermo. Via Davide Ballardini, dopo essere stato sfiduciato al termine della sconfitta contro la Fiorentina ed essersi scontrato duramente con Stefano Sorrentino; spazio a Guillermo Barros Schelotto, ex giocatore e vero e proprio simbolo della storia del Boca Juniors. L’arrivo in Italia dell’ex allenatore del Lanus, che sarà coadiuvato a Fabio Viviani (nel ruolo di vice) è previsto – stando a quanto riportato da ‘Tuttosport’ – fra giovedì sera è venerdì mattina. Subito dopo il Mellizo incontrerà con Maurizio Zamparini, anche per mettere a punto i dettagli del contratto. Schelotto dovrebbe legarsi ai colori rosanero fino a giugno 2018 (si parla di 350-400 mila euro d’ingaggio). Poi, l’argentino incontrerà Viviani – che domenica sarà in panchina a Marassi contro il Genoa – e conoscerà la squadra.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alberto - 1 anno fa

    bene voglio subito vedere una squadra incazzata e un gioco veloce tattica 4 3 3auguri

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy