Palermo, Sasà Salvaggio ci scherza su: “Schelotto si è autoesonerato. Speriamo che la salvezza arrivi presto”

Palermo, Sasà Salvaggio ci scherza su: “Schelotto si è autoesonerato. Speriamo che la salvezza arrivi presto”

Le parole del comico siciliano dopo l’addio del tecnico Schelotto.

Commenta per primo!

A Palermo i colpi di scena quest’anno vanno di moda. L’addio dell’argentino Guillermo Barros Schelotto alla panchina dei rosanero è l’ennesimo, e non si escludono altre novità. Tra delusione e rassegnazione c’è anche chi riesce ad essere ironico, come il comico e tifoso del club siciliano, Sasà Salvaggio, che ha anche commentato il quinto cambio in panchina della stagione: “Ormai sembra una barzelletta di cui non si conosce il finale. Diciamo che Barros Schelotto si è autoesonerato…A parte gli scherzi, non credo che il tecnico argentino abbia avuto modo di mostrare il suo calcio. La soluzione interna Bosi-Tedesco credo che in questo momento sia la soluzione più logica. Iachini? Non saprei, visto quanto è successo quest’anno, magari avrebbero litigato di nuovo – ha dichiarato Salvaggio a ‘La Gazzetta dello Sport’ -. Da tifoso spero solo che il Palermo si salvi quanto prima e nonostante le difficoltà, il traguardo ora sempre più che mai raggiungibile”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy