Palermo: Novellino chiede carattere ai suoi, ecco chi schiererà in campo

Palermo: Novellino chiede carattere ai suoi, ecco chi schiererà in campo

Le scelte del tecnico rosanero in vista del match contro il Napoli.

2 commenti

Novellino

A distanza di sette anni, Walter Alfredo Novellino tornerà a sedere in panchina durante una partita di Serie A. L’ultima volta gli capitò guidando il Torino in un match perso contro la Sampdoria. Per preparare l’esordio di questa sera contro il Napoli, il tecnico di Montemarano adopera una parola in perfetto slang napoletano. ‘La mia squadra – dice il neo allenatore del Palermodeve ritrovare la cazzimma‘. Tradotto dal vocabolario della Treccani, la cazzimma è ‘atteggiamento o comportamento deciso, risoluto o anche aggressivo, interpretato favorevolmente come espressione di forza e personalità’. Vocabolario o meno, è lo stesso Novellino a spiegare cosa intende. ‘I miei devono pensare di fare una grande partita dal punto di vista caratteriale. Dobbiamo lavorare sulla testa. Però credo molto nelle qualità di questa squadra e, se avevo entusiasmo il giorno che ho accettato l’offerta, questa voglia è aumentata adesso che ho iniziato a lavorare’. Pochi allenamenti, visto che Novellino è arrivato giovedì pomeriggio, ma – come sottolinea l’edizione odierna de ‘la Repubblica‘ – una relazione puntuale e precisa è arrivata proprio da Beppe Iachini, il predecessore di Novellino. ‘Ho sentito Beppe – racconta – per me lui è come un figlio. È stato con me da giocatore, ma anche come vice. Ho trovato un Palermo molto ben messo in campo. Iachini mi ha parlato bene della squadra e dei singoli. Gli ho chiesto lumi a livello caratteriale e Beppe mi ha spiegato che anche i ragazzi hanno grande voglia di tirarsi fuori dai guai’.

VIDEO, Novellino al Napoli: “Palermo non sarà vittima sacrificale”

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. mistero - 2 anni fa

    Struna??? Abbiamo Morganella o Rispoli… che sono 100 volte superiori!!! Insistiamo su Jajalo e Chochev (inguardabili nelle ultime partite), quando abbiamo Cristante e Maresca. Boh?! Speriamo che il campo gli dia ragione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Saso - 2 anni fa

    Incredibile. Dobbiamo ancora vedere in campo Struna, Jajalo e Chochev. Quando abbiamo a disposizione Rispoli, Maresca e Cristante…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy