Palermo-Napoli: a parti invertite sarebbe stato fischiato il rigore nell’abbraccio Andelkovic-Albiol?

Palermo-Napoli: a parti invertite sarebbe stato fischiato il rigore nell’abbraccio Andelkovic-Albiol?

Andelkovic e Albiol si abbracciano come ‘innamorati’ in area e, siccome l’arbitro aveva già avvertito due volte il rosanero (ingenuo!), quando lo spagnolo va giù è… subito rigore.

5 commenti

A parti invertite il Palermo si sarebbe visto fischiato un rigore nell’abbraccio Andelkovic-Albiol? E’ quanto si chiede l’edizione odierna di Tuttosport che sottolinea come il rigore fischiato da Rocchi di Firenze (qui il giudizio e il voto dati al fischietto toscano) sia quantomeno generoso. Per passare in vantaggio, il Napoli non deve inventarsi niente: lo fa infatti l’arbitro Rocchi che al 22′ consegna il rigore agli azzurri. Andelkovic e Albiol si abbracciano come ‘innamorati‘ in area e, siccome l’arbitro aveva già avvertito due volte il rosanero (ingenuo!), quando lo spagnolo va giù è… subito rigore. Higuain non sbaglia, 27° gol, l’undicesimo nelle ultime nove trasferte. Resta la sensazione che al Palermo potrebbe essere stato fatto un torto e c’è la sicurezza che qualcuno (il presidente Zamparini) si arrabbierà. Rocchi aveva arbitrato il Palermo l’ultima volta la stagione scorsa contro il Verona e anche in quell’occasione fischiò un rigore uguale sempre ad Andelkovic (presunta trattenuta su Toni), Zamparini allora parlò di ‘presa in giro‘.

GUARDA QUI IL VIDEO DELL’EPISODIO DEL RIGORE

Uno schiaffo, giusto quello che serviva, comunque. Perché dopo il gol finalmente s’è visto un po’ di Palermo. Niente di miracoloso, ma almeno un pressing più sensato e qualche sano contropiede. Come quando Vazquez regala una palla buona in area a Hiljemark che però si addormenta e quando, a due minuti dall’intervallo, Gilardino mette Vazquez nelle condizioni di mirare con il suo sinistro. Fenomenale la risposta di Reina. Per quanto visto nel primo tempo – scrive il quotidiano sportivo – risultato giusto, ma la differenza la fa quel rigore. Nonostante un Palermo più coraggioso nel pressing, il Napoli resta bello e sicuro di sé anche nella ripresa.

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. vincenzo palumbo - 10 mesi fa

    ma nemmeno x idea

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Allenatore - 10 mesi fa

    Completamente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Mihael Seketa - 10 mesi fa

    Domanda retorica…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Nooo Assolutamente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Sergio Genovese - 10 mesi fa

    Certo facilitare una “grande” , per un arbitro, è più edificante che valorizzare una “piccola”. Altre squadre si sono scannate davanti la porta, questa volta l’arbitro ha voluto fare più di quanto c’era da fare. E poi dico: senza l’aiuto dell’arbitro la partita sarebbe finita pari quindi il Palermo è stato all’altezza e non è finita 5 a 0 come qualche emerito idiota ha detto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy