Palermo-Napoli 0-3: i rosa reggono un tempo. Hamsik e compagni espugnano il “Barbera”

Palermo-Napoli 0-3: i rosa reggono un tempo. Hamsik e compagni espugnano il “Barbera”

Il Palermo ha giocato contro il Napoli la prima gara della gestione De Zerbi. Il commento di Mediagol.it al match del Barbera.

18 commenti

45 minuti di impegno, attenzione e determinazione, poi il vuoto. Il Palermo è uscito sconfitto per 3-0 dal Napoli nel match che ha aperto ufficialmente l’era De Zerbi, nonostante una buona prima frazione di gioco chiusa a reti inviolate. Un gol di Hamsik e la doppietta di Callejon hanno steso i padroni di casa, mai capaci di far male a Insigne e compagni.

Già il primo tempo era stato dominato in lungo e in largo dagli ospiti, che hanno sfiorato il gol in almeno tre occasioni, senza però costringere Posavec a parate miracolose. Fino all’intervallo la squadra rosanero ha dimostrato comunque una buona organizzazione e la giusta attenzione, doverosa in un match contro una delle compagini più forti di tutto il campionato. La ripresa si è aperta però nel peggiore dei modi, con Ghoulam che ha bucato i rosanero sulla fascia sinistra e ha messo in mezzo un gran bel pallone per Hamsik. Lo slovacco non si è fatto pregare, spedendo la palla di controbalzo sotto la traversa. Per il capitano degli azzurri è il gol numero 8 contro il Palermo, la sua vittima preferita (lo score era fermo a 7 centri dal 2012). Nemmeno il tempo di rimettere in ordine le idee e il Napoli ha colpito di nuovo con Callejon, imbeccato magistralmente da Insigne, ancora con un azione partita dalla fascia sinistra (la destra dei rosanero). Sotto di due reti il match è sostanzialmente finito, almeno in termini di equilibrio. Col Napoli avanti di due reti i rosanero si sono finalmente fatti sotto con il subentrato Bruno Henrique che di testa ha procurato il primo e unico brivido a Reina, spettatore non pagante del match. Al 20′ il gol che ha chiuso definitivamente i giochi, con Callejon che dal vertice dell’area di rigore ha fatto partire un tiro non irresistibile su cui Posavec in evidente ritardo non è arrivato. Un campanello d’allarme da non sottovalutare per il giovane croato, al primo errore importante in una gara ufficiale (bene nelle prime tre uscite tra campionato e coppa), ma già non irreprensibile nel corso del ritiro estivo.

Al di là del risultato, che col Napoli non doveva essere necessariamente positivo, le maggiori preoccupazioni le desta la manovra quasi inesistente. Contro i vicecampioni d’Italia i rosanero non hanno praticamente mai impensierito Reina, nonostante qualche intuizione di Diamanti che si è barcamenato nel nuovo ruolo di falso nove al centro del tridente. L’ingresso di Nestorovski non ha cambiato granché, con la difesa azzurra che ha controllato senza la minima difficoltà le iniziative dei padroni di casa. Che il Napoli segni più di un paio di gol al Palermo è più che comprensibile, ma perdere senza praticamente mai tirare nello specchio della porta è qualcosa che spaventa, anche perché era già successo contro il Sassuolo.

Mariano Calò

18 commenti

18 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. mistero - 3 mesi fa

    Mi domando cosa ci si poteva aspettare da una squadra progettata a tavolino per retrocedere! Non ci rimane che ringraziare MZ e la sua lunga corte di leccapiedi. Per quest’anno se non cambia presidente, farei partire una petizione alla lega italiana calcio chiedendo di cambiare il nome alla squadra in Zamparinese, perché non ci rappresenta non rappresenta i colori rosanero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Alfredo Mancino - 3 mesi fa

    È’ la continuazione dell’umiliazione dell’anno scorso ,ha mandato via i giocatori di esperienza e’ vasquez con tre anni ancora di contratto Vergooooogna, sono stancooo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. beppe0000 - 3 mesi fa

    Ebbene, De Zerbi è appena arrivato ed è chiaro che nulla si poteva vedere di questo suo presunto gioco spettacolare. Dico presunto non per criticarlo, ma semplicemnete perché non ho visto nessuma partita del Foggia. E però sia con Ballardini che stasera è parso chiaro a tutti che se non si tira in porta non si può segnare. E oggi non schierare nessuna punta, anche scarse, che siano non mi è parsa una grande idea. Il falso 9 a mio parere ha senso se ha esterni o centrocampisti che puntano la porta avversaria, ma se gli esterni li tieni a fare i terzini ed i centrocampisti non hanno queste caratteristiche, è inevitabile che con il Napoli un gol prima o poi puoi prenderlo e come puoi sperare di rimontare!!! E se Zamparini ha litigato con zamparini perché non sfruttava le due punte dell’est e questo non gliene mette nemmeno una, la vedo già male. E comunque meno male che abbiamo almeno 10 squadre più scarse, altrimenti rischieremmo la serie B davvero!!! No presidente?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Leonardo Morelli - 3 mesi fa

    Ragazzi e c’è ancora chi lo ringrazia…. oggi ho fatto la solita dose di insulti perche voglio che vada via….ma tralasciando il portiere ( ha fatto un solo errore anche se gravissimo ma capita a tutti ) il centrocampo ragazzi è li il problema…rivedo le ombre dell arancina RIOS il quale nn era capace i verticalizzare o fare un passaggio piu lungo di 10 mt….siamo messi alquanto male….preghiamo non penso ci sia altro da fare!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. xmen - 3 mesi fa

    Zamparini-Napoli 0-3

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ippolito - 3 mesi fa

    vorrei avere l’innominabile fra le mani……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. romeopierokati_470 - 3 mesi fa

    Temo fortemente di andare incontro ala stagione più umiliante della storia del Palermo!!! D’altronde è palese l’inferiorità tecnica di una squadra, senza un attaccante vero di ruolo, senza un costruttore di gioco, senza un pizzico di estro e fantasia. Il solo a non accorgersene è il presidente, capace soltanto di incassare denaro, dalle cessioni dei giocatori e di cacciare i poveri allenatori, incapaci di fare quei miracoli, che invece lui pretenderebbe. Basta! È ora di finirla caro presidente, ha stancato abbastanza. Lasci il Palermo e ci riconsegna la dignità smarrita da tempo!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Umberto Cordone - 3 mesi fa

    Vergognarsi vedendo le quote Pre partita… grazie #ZampariniEsonerati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Giuseppe Sabatino - 3 mesi fa

    Attacco….portiere…..evanescenti 😉

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. chapwa_663 - 3 mesi fa

    A me i discorsi del genere: “Ah, la sconfitta ci sta, non sono partite in cui fare punti”, mi fa inalberare (per non essere volgare).
    Oggi l’Alaves, NEOPROMOSSO, è andato a vincere al CAMP NOU. Fortuna? Probabile. Ma noi manco ci proviamo a crearcela sta fortuna…
    Negli ultimi 2 anni contro le big non abbiamo vinto una partita. A questo punto chiediamo una dispensa speciale per giocare solo con le pari grado?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Eterno Palermo - 3 mesi fa

    Semu a mari

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Roberto - 3 mesi fa

    …evidente è’ non avere una punta in grado di tirare in porta una volta in 90 minuti . Grazie grande Zamparini , vaffa’

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Roberto - 3 mesi fa

    Al di là del punteggio e della sconfitta che ci può stare contro la seconda forza del campionato, quello che e

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. RosAnero - 3 mesi fa

    Bruno Henrique e Bouy devono giocare titolari, sono gli unici a centrocampo che danno del tu al pallone.
    Jajalo e Hiljemark in panchina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pablito - 3 mesi fa

      tutti in panchina. siamo a mare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Umberto Cordone - 3 mesi fa

    Nestokoso è più forte di Gilardino… Cit. #ZampariniEsonerati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Emanuele Mascolino - 3 mesi fa

    …. Cosa ci sarebbe da commentare…?
    Posavec che si guarda la partita e guarda le le palle che gonfiano la rete…
    Diamanti spaesato e fuori condizione.
    … Faggiano che si fa l’ allenatore. ..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Emanuele Mascolino - 3 mesi fa

      Ops. .. Faggiano che funge da allenatore. ..

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy