Palermo: le urla nel silenzio, in 500 al Barbera. Presente anche un “Mijatovic”

Palermo: le urla nel silenzio, in 500 al Barbera. Presente anche un “Mijatovic”

Alle due società la Lega Calcio ha inoltre concesso la possibilità di invitare degli ospiti. 62 quelli arrivati da Bergamo. Fra gli ospiti in lista per il Palermo parenti e fidanzate dei giocatori.

2 commenti

E’ stato un evento per pochi. I più hanno visto dalla tv Palermo-Atalanta, incontro valido per la 34esima giornata e terminato sul punteggio di 2-2.

GUARDA, VIDEO PALERMO-ATALANTA 2-2: GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH

Un pareggio che serve a poco alla classifica dei rosanero, che rimangono sempre penultimi davanti all’Hellas Verona. Ridotta la distanza dal Frosinone (-1), tra l’altro prossimo avversario dei siciliani. Difficile sapere se, coi propri sostenitori sugli spalti, la squadra di Ballardini sarebbe riuscita a dare quel qualcosa in più per raggiungere la vittoria contro i bergamaschi. La partita – come disposto dal Giudice Sportivo a seguito dei fatti del 10 aprile – si è disputata a porte chiuse. In 500 quelli che hanno assistito alla gara: per lo più cronisti, fotografi e operatori televisivi. Gli unici tifosi ai quali è stato concesso l’ingresso sono stati cento diversamente abili, secondo le solite modalità di accesso fissate dal club per le partite casalinghe.

Palermo: così si va in B. Ballardini fortemente condizionato da Zamparini, la formazione…

Alle due società – racconta l’edizione odierna de ‘La Repubblica‘ – la Lega Calcio ha inoltre concesso la possibilità di invitare degli ospiti. Sessantadue quelli arrivati da Bergamo. Fra gli ospiti in lista per il Palermo parenti e fidanzate dei giocatori. Nell’elenco rosanero figurava anche un Mijatovic, ma era solo un omonimo del Predrag che avrebbe dovuto contribuire a risollevare le sorti della squadra nel corso del campionato. Un matrimonio che poi non ha più avuto luogo. A completare il numero delle persone che hanno assistito alla partita gli operai incaricati di controllare il funzionamento dell’impianto di viale del Fante.

Fuori dallo stadio, invece, è prevalsa la voglia di vedere la partita piuttosto che rispondere all’adunata dei tifosi in piazza. Solamente una decina i tifosi che si sono presentati ai cancelli.

Palermo-Atalanta: voti ufficiali fantacalcio. Djurdjevic, chi l’ha visto? Quaison marcia in più, Ballardini…

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. nick - 1 anno fa

    Dopo gli arabi gli slavi
    Prese per i fondelli a non finire

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Eterno Palermo - 1 anno fa

    Come ci siamo ridotti… Che schifo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy