Palermo, la Curva Nord 12 in attesa della sentenza del TFN: “Accanimento ingiusto e accuse infondate. Dov’era la Procura quando…””

Palermo, la Curva Nord 12 in attesa della sentenza del TFN: “Accanimento ingiusto e accuse infondate. Dov’era la Procura quando…””

Il messaggio diramato questa mattina dalla Curva Nord 12, in attesa dell’arrivo della sentenza di primo grado relativa all’accusa di presunto illecito amministrativo per il club rosanero…

E’ attesa nelle prossime ore il verdetto che, in un modo o nell’altro, determinerà le sorti del Palermo Calcio.

Proprio questa mattina, dopo l’udienza tenutasi venerdì scorso presso le aule del Tribunale Nazionale Federale in cui la Procura Federale ha chiesto la retrocessione in Serie C per la squadra siciliana, si attende la sentenza di primo grado relativa all’accusa di presunto illecito amministrativo per la società di viale del Fante in riferimento agli esercizi di  bilancio compresi dal 2014 al 2017.

Ore particolarmente concitate in cui, club, città e tifosi, attendono con ansia la decisione del Tribunale Federale Nazionale: il verdetto di primo grado  è atteso entro la giornata di oggi. Proprio questa mattina gli ultras della Curva Nord 12, attraverso un post pubblicato tramite la propria pagina Facebook, hanno illustrato la propria posizione rivolgendo un duro messaggio alla Procura FIGC.

“La procura ordinaria ha chiesto il nostro fallimento, il Tribunale Fallimentare dopo attente perizie ha convalidato la REGOLARITÀ delle operazioni contestate. Adesso la procura federale, in tempi più che sospetti, riapre tutto, non considerando però tutte le accuse infondate e insussistenti già oggetto di giudizio. 

Ci domandiamo, che faceva questa procura quando un anno fa c’era chi aggiustava partite per telefono (Parma), quando c’era chi usava mezzi e stratagemmi per condizionare le partite (Frosinone)?
Perché le accuse di aver trasgredito le regole di fair play finanziario del Milan sono svanite dopo il cambio societario ed è stato riammesso in Europa League mentre con il Palermo non succede??
Noi i nostri risultati li abbiamo ottenuti sempre sul campo , IN MANIERA LEALE!
Il Tribunale Federale che dovrà esprimersi se non rigetterà le accuse falserà tutto il campionato, danneggerà un intera città e i suoi tifosi che non hanno nessuna responsabilità.
Alle menti eccelse della procura FIGC da anni accanite contro il Palermo Calcio vogliamo dire solo… MOLLATECI!
Avete rotto il cazzo!”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy