Palermo: Josip Posavec, tocca a te contro il Bologna. Nonostante la rottura con gli slavi, Zamparini…

Palermo: Josip Posavec, tocca a te contro il Bologna. Nonostante la rottura con gli slavi, Zamparini…

Il portiere sloveno pronto al suo debutto in Serie A.

Commenta per primo!

Domenica il Palermo potrebbe far debuttare un altro giovanissimo, dopo Fabrizio Alastra e  Giuseppe Pezzella. E’ Josip Posavec, croato, non ha ancora compiuto 20 anni, è in predicato di prendere fra i pali il posto che è stato di Stefano Sorrentino (qui il monito lanciato ieri dal capitano rosanero). Domenica a Roma ha parato Alastra, uno dei pochi siciliani in rosa: ha preso 5 gol, ma non va considerato bocciato per questo, anzi il ragazzo di Erice continua a godere della piena fiducia dell’ambiente. Però Posavec era il secondo designato a partire da gennaio, ovvero dopo la cessione di Colombi al Carpi. Il ballottaggio – scrive il ‘CdS‘ – è in corso, a favore di Josip una maggiore abitudine agli alti livelli. Mentre Alastra era abituato essenzialmente al calcio giovanile sia pure con notevoli referenze, Posavec ha almeno nel suo curriculum 20 presenze nella serie A croata, dove ha difeso la porta dell’Inter Zapresic da settembre fino a dicembre.

Caratteristiche – Capace di mantenersi freddo nonostante l’età, scattante fra i pali e coraggioso nelle uscite, aiutato dal fisico (è alto 1,90), molto considerato in patria, Posavec è arrivato a Palermo su suggerimento dei consiglieri slavi che fino a un mese fa attorniavano Zamparini – sottolinea il quotidiano sportivo -. Ma nonostante la rottura con quel clan, la validità del portierino è stata confermata dalle prime impressioni. La decisione finale su chi scegliere per una gara delicata come quella col Bologna toccherà ovviamente a Iachini, che si fida molto del parere del preparatore dei portieri Sicignano, bandiera del passato rosanero, 11 anni col Palermo. Se il prescelto fosse Posavec, sarebbe il decimo esordiente in A della stagione, l’ennesimo baby sotto i 20 anni, dopo Alastra e Pezzella. Una bella responsabilità in un momento così particolare della stagione rosanero.

Leggi anche: Palermo: Iachini ha scelto chi far giocare contro il Bologna. Lunedì all’aeroporto di Roma…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy