Palermo: dopo Vazquez, è Achraf Lazaar colui che gioca più palloni. I numeri della Gazzetta

Palermo: dopo Vazquez, è Achraf Lazaar colui che gioca più palloni. I numeri della Gazzetta

L’approfondimento della rosea.

Commenta per primo!

“Nel nostro campionato il pallone transita di più nei piedi proletari dei terzini. Non più interpreti marginali della partita ma protagonisti assoluti. Finora, in 210 partite di campionato giocate – e dunque su 420 formazioni schierate – per 192 volte i terzini hanno avuto il maggior numero di palloni toccati”. Così, l’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’ sviscera una statistica abbastanza eloquente relativamente alla Serie A. “Il caso più eclatante è quello dell’Empoli con Mario Rui: in 13 gare il mancino portoghese è stato il più coinvolto, tanto da risultare il terzino del campionato con il maggior numero di passaggi tentati (1.149, 935 dei quali completati). Ma anche l’Atalanta con Dramé (7 partite), il Bologna con Masina (9 partite), il Carpi con Letizia (10 partite), il Chievo con Gobbi (8 partite, più altre 4 con Cacciatore) hanno fatto transitare soprattutto verso l’esterno. Considerando nello stesso ruolo i centrali-laterali che si allargano per avviare il gioco, si possono aggiungere lo juventino Chiellini – nessuno tra i bianconeri ha chiuso più partite di lui (che ne ha 6) con più tocchi – o il torinista Bovo (stesso discorso e stessi numeri del Chiello). Approfondendo l’analisi, si nota che proprio la Juve ha costruito di più con i terzini in 14 partite, il Milan in 12 – nonostante in assoluto sia Montolivo il «toccatore» più frequente -, divise tra Antonelli, Abate e De Sciglio. Jorginho comanda il gioco del Napoli che pure passa tantissimo dalle fasce (Hysaj e Ghoulam sono la coppia di terzini con più passaggi. Nel Palermo, infine, Lazaar è subito dietro Franco Vazquez nella classifica dei palloni giocati“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy