Palermo, De Angeli: “Svelo il nostro primo obiettivo, se mi accuseranno farò come Zamparini. Rischi e fallimento…”

Palermo, De Angeli: “Svelo il nostro primo obiettivo, se mi accuseranno farò come Zamparini. Rischi e fallimento…”

La proprietaria del club di Viale del Fante illustra scenari e prospettive legati a presente e futuro del Palermo…

Daniela De Angeli affronta varie tematiche relative alla cessione delle quote societarie del Palermo.

La proprietaria del club di Viale del Fante, ai microfoni di “Zona Vostra” in onda su Trm,si mostra fiduciosa per quanto riguarda il futuro del club rosanero e auspica una risoluzione celere e concreta della spinosa questione che ponga fine alle sofferenze finanziarie della società di viale del Fante.

“Il nostro primo obiettivo è quello di cedere a breve la società, cessione che gioverebbe per l’avvento di capitali freschi dei nuovi compratori; al momento la carenza finanziaria non ci preoccupa. Bilanci 2018 inficiati? Nell’eventualità accadesse che io fossi accusata per tale vicenda mi difenderò come sta facendo Zamparini, se fossi stata una persona timorosa non mi sarei addossata la responsabilità del passaggio delle quote. In caso di nuova istanza di fallimento, gli amministratori potrebbero essere coinvolti in un procedimento per ritardato fallimento? Affronteremo un problema per volta e con la prospettiva di una cessione imminente gli amministratori hanno anche l’obbligo e il dovere di tentare il tutto e per tutto per salvare la società anche rischiando qualcosa personalmente”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy