Palermo: da domani Zamparini in città, seguirà tutti gli allenamenti della squadra di Iachini in vista del Chievo

Palermo: da domani Zamparini in città, seguirà tutti gli allenamenti della squadra di Iachini in vista del Chievo

Il presidente rimarrà a Boccadifalco ad osservare le sedute dei rosanero

3 commenti

Se avesse potuto, avrebbe trascorso l’intera settimana al Tenente Onorato di Boccadifalco a seguire la squadra di Iachini, nella preparazione di quello che è divenuto uno dei match più importanti e attesi della stagione: la sfida contro il Chievo Verona di Maran costituisce uno spartiacque, in base al risultato ottenuto il campionato potrà cambiare radicalmente.

Impegni improrogabili – Ma Maurizio Zamparini è stato, fino ad oggi pomeriggio, alle prese coi suoi viaggi internazionali: affari e attività anche extra-calcistiche non gli hanno permesso di affiancare il gruppo capitanato da Sorrentino in questi giorni. Da domani, comunque, il patron friulano sarà in città e assisterà a tutte le sedute di allenamento in vista della partita coi clivensi (sostanzialmente si tratta di un paio di sedute di lavoro, quella di venerdì e la rifinitura della vigilia).

Che aria tira? – Poche ore, ma intense. Il presidente vorrà subodorare l’atmosfera all’interno dello spogliatoio e il legame che vi è tra organico e staff tecnico. Le sue impressioni saranno fatali in chiave esonero o riconferma del mister marchigiano che, stando a quanto riferito da Rai Sport, avrà modo di parlare a ‘tu per tu‘ col suo datore di lavoro, in quello che potrà essere uno degli ultimi confronti da allenatore dei rosanero.

Ammissioni – Possibilmente ambedue le parti (più Zamparini che Iachini) faranno coming-out: vuoteranno il sacco, parlando come sempre all’insegna dell’onestà e della sincerità. Magari l’allenatore di Ascoli Piceno ammetterà di non aver gradito del tutto le ultime dichiarazioni del patron a proposito della paternità delle sconfitte; forse Zamparini riconoscerà di essersi sbilanciato troppo nelle ultime settimane. Parole, frasi che rimarranno top-secret e che certamente influenzeranno lo stato d’animo dei rosanero.

Parola al campo – Domenica si otterrà il verdetto, la sentenza. Con due risultati su tre, Iachini verrebbe eliminato; la vittoria, invece, conferirebbe magicamente solidità alla sua panchina. Quella su cui siede da 771 giorni.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Danilo Gariffo - 2 anni fa

    Ma invece di contestarlo qui, perché non lo fate allo stadio gridando ad alta voce?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Romano Michele - 2 anni fa

    Non serve la tua presenza caro presidente, tu hai distrutto tutto trattando la squadra come un supermarket

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Nik Rosanero Patti - 2 anni fa

    Te ne puoi stare anche in Friuli.. Nn servi a nulla

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy