Palermo: all’andata contro la Roma il primo gol di Gilardino con la maglia rosanero. Iachini…

Palermo: all’andata contro la Roma il primo gol di Gilardino con la maglia rosanero. Iachini…

All’andata il Palermo concesse quattro gol alla squadra giallorossa. Domenica Iachini potrebbe puntare proprio su Gilardino, autore contro la Roma della sua prima rete con la maglia rosanero.

Commenta per primo!

RomaPalermo sarà la sfida di Beppe Iachini, perchè dopo più di tre mesi l’allenatore marchigiano ritorna ad allenare la squadra rosanero, ma sarà anche, e soprattutto, la partita di Alberto Gilardino per alcuni motivi. Il primo, il più importante, si racchiude nell’esplosione della prima gioia al ‘Barbera’ con la maglia del Palermo per il centravanti biellese. All’andata, nella sfida contro il club giallorosso, Gilardino non partì in campo da titolare, ma subentrò nella ripresa e dopo 13′ di gioco firmò la sua prima rete delle sette realizzate finora con la squadra siciliana. Il secondo, non meno importante, è che da quella gara il tecnico Beppe Iachini non rinunciò più all’attaccante classe ’82 fino al suo esonero. Sempre in campo da titolare fino alla 12esima giornata, nella sfida contro il Chievo, gara in cui il Palermo vinse 1-0 ma l’allenatore marchigiano fu ugualmente esonerato.  Domenica contro la Roma, Iachini riprenderà da dove aveva lasciato, e proprio contro il club capitolino il tecnico rosanero farà affidamento ancora una volta su Alberto Gilardino, per un terzo motivo, forse il più gradito e allo stesso modo scaramantico: febbraio è il mese d’oro dell’ex campione del mondo, e i giallorossi sono il secondo bersaglio preferito in carriera del numero 11 del Palermo (11 centri). Numeri da non sottovalutare. Ai posteri l’ardua sentenza.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy