Novellino: “Quaison? Un presuntuoso. Balogh? Zamparini, dammi retta. Mandalo in B”

Novellino: “Quaison? Un presuntuoso. Balogh? Zamparini, dammi retta. Mandalo in B”

Le parole dell’ex allenatore del Palermo, Walter Novellino: “Jajalo è un uomo per tutte le stagioni, un ragazzo esemplare. Troppi stranieri comunque in organico, bisogna ricominciare a parlare italiano”.

1 Commento

In un’intervista rilasciata al ‘Corriere dello Sport‘, Walter Alfredo Novellino, ex tecnico di Palermo e Modena, ha detto la sua in merito all’organico rosanero.

“Bruno Henrique e Gazzi non si discutono, ho fiducia nella crescita di Chochev; Hiljemark ha bisogno di certezze e di compiti adatti alle sue caratteristiche di interno a tutto campo in grado di inserirsi. Quaison? Presuntuoso. Fosse umile, darebbe di più – dice senza mezzi termini il mister di Montemarano -. Jajalo è un uomo per tutte le stagioni, un ragazzo esemplare. Posavec? Aveva ragione Zamparini, ha tutto per emergere. Lo stesso Nestorovski ha segnato cinque gol e sta andando meglio di Gilardino. Diamanti ha girato molte squadre, non è Vazquez, ma geniale ed egoista. In condizioni smaglianti, potrebbe fare la differenza. Peccato che Bentivegna e Trajkovski si siano infortunati. Hanno talento. Balogh? Zamparini dovrebbe darmi retta e mandarlo in B a farsi le ossa perché possa diventare uno come Toni. Ha i mezzi per esplodere. Troppi stranieri comunque, bisogna ricominciare a parlare italiano”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Salvatore Gaglio - 1 mese fa

    in b ci va il prossimo anno con il palermo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy