Nicola Salerno: “Palermo, basta alibi e proviamo a rimontare l’Empoli. Contro la Juve…”

Nicola Salerno: “Palermo, basta alibi e proviamo a rimontare l’Empoli. Contro la Juve…”

Il ds dei rosa parla alla vigilia di Juventus-Palermo: “Non abbiamo più alibi, proviamo a rimontare l’Empoli. Alla Juve toglierei Higuain, mentre Goldaniga-Pezzella…”.

Commenta per primo!

Nicola Salerno

24 ore, o poco più. Poi sarà Juventus-Palermo. Per i rosanero una sfida proibitiva che arriva nel momento di maggiore sconforto della piazza: il ko interno subìto per mano dell’Atalanta ha spezzato quelle già flebili speranze di rimettere in discussione il discorso salvezza.

Juventus-Palermo: probabili formazioni, Diego Lopez annuncia cambi di modulo e interpreti

Nicola Salerno, direttore sportivo del club di viale del Fante, non getta comunque la spugna. “Che partita mi aspetto? Andare a giocare allo Stadium non è facile, parliamo di una delle squadre più forti d’Europa. Ce la giocheremo al massimo, ma non sarà facile fare risultato – dice a TuttoJuve il dirigente di Matera -. Non troveremo una Juve distratta, è una squadra abituata a gestire più impegni, ha una rosa ampia e gioca sempre con grande concentrazione. Come proveremo a fermare i bianconeri? Noi dobbiamo fare la nostra partita e chiudere tutti gli spazi, anche se non è questa la partita che può consentirci di raggiungere la salvezza”.

Sfoglia le schede per leggere la continuazione dell’intervista al ds del Palermo, Nicola Salerno

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy