Morrone-Mediagol: “Troppi giovani in organico? Non conta l’età, ma il livello tecnico”

Morrone-Mediagol: “Troppi giovani in organico? Non conta l’età, ma il livello tecnico”

Le parole dell’ex centrocampista del Palermo.

Commenta per primo!

Giocatori giovani in difficoltà dopo tutti questi cambi? Io sono dell’idea che se giochi in serie A non c’è assolutamente età”.

E’ questo il pensiero dell’ex Palermo, Stefano Morrone, sui molti giovani presenti all’interno della squadra rosanero. “I giocatori di esperienza e di livello il Palermo ce li ha, vedi Maresca, Sorrentino, Gilardino, e se i giovani vengono reputati giusti da una società di serie A devono dimostrarsi all’altezza, a prescindere da ciò che succede durante una stagione nel proprio club. E’ giusto che in questo momento tutti si prendano le proprie responsabilità, anche i più giovani, perché solo così il Palermo ne verrà fuori da questa brutta situazioneha dichiarato Morrone ai microfoni di Mediagol.it -. Troppo facile dare sempre le colpe ai più vecchi. E’ anche vero che i più ‘anziani’ non è la prima volta che vivono queste situazioni quindi sanno come comportarsi, come reagire e come tenere unito il gruppo. Fanno da guida e da traino, ma anche i giovani devono essere coinvolti e capire che mantenere la categoria per il Palermo è fondamentale, e in conseguenza di questo devono prendersi le proprie responsabilità”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy