Miccoli: “Non voglio vedere il Palermo in serie B, tifosi rosa straordinari”

Miccoli: “Non voglio vedere il Palermo in serie B, tifosi rosa straordinari”

Le parole dell’ex capitano rosanero.

4 commenti

“Del Palermo parlerò a tempo debito”.

Lo ha detto Fabrizio Miccoli, intervenuto ai microfoni di TMW Radio. L’ex capitano del Palermo, che in Sicilia ha militato dal 2007 al 2013 (anno della retrocessione), ha detto la sua sul momento dei siciliani. “Spero che per la città e i tifosi, che sono straordinari, la squadra arrivi a salvarsi. Non vorrei nemmeno pensare a un Palermo in Serie B – ha dichiarato Miccoli -. Sono stato amato non perché regalavo cannoli o cassate, o perché leccavo il culo alle persone, bensì perché sono una leggenda in quella squadra e, come detto, ho scritto la storia della società”.

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giammarco Filippi - 12 mesi fa

    immenso e unico vero capitano!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Milo Di Salvo - 12 mesi fa

    Un grande giocatore in campo. Purtroppo non si può dire lo stesso fuori dal terreno di gioco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Davide Citrolo - 12 mesi fa

    Ma si è dimenticato come se ne è andato dal Palermo? Voleva i riconoscimenti? È stato lui a rovinare la leggenda . Quello che ha fatto e detto è deplorevole. Ciònonstante , magari ci fosse lui in squadra adesso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Lucio Porrazzo - 12 mesi fa

    Sinceramente delle tue opinioni non ce ne frega nulla

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy