Miccichè: “De Zerbi non è in discussione, contro la Lazio servirà giocare con il coltello tra i denti”

Miccichè: “De Zerbi non è in discussione, contro la Lazio servirà giocare con il coltello tra i denti”

Le parole del vicepresidente rosanero in vista della sfida di domenica contro la Lazio.

34 commenti

La Lazio sta vivendo un periodo molto positivo al contrario del Palermo che ormai non conosce più la parola vittoria.

Domenica prossima proprio al Barbera i rosanero affronteranno i capitolini nel match valevole per la quattordicesima giornata di serie A, per gli uomini di De Zerbi non sarà una gara facile e a confermarlo è stato lo stesso vicepresidente del club di Viale del Fante, Guglielmo Miccichè.“Il mister non è in discussione, non sono previsti cambiamenti per domenica. La Lazio? Insieme all’Atalanta è la squadra più in forma del campionato. Gioca un calcio veloce – ha detto Miccichè ai microfoni di Laziopress.it -, di qualità, ed ha un attacco di livello. Inzaghi è stato davvero bravo, sta dimostrando di essere un ottimo allenatore. Gli vanno dati grandi meriti. Domenica per noi sarà dura ma è una partita fondamentale. Dovremo giocare col coltello tra i denti, dobbiamo fare punti”.

 

34 commenti

34 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Brusca Francesco - 2 settimane fa

    USCIAMO LE PALLE DOMENICA TUTTI ALL’ESTERNO DELLO STADIO DOBBIAMO LASCIARE Lo STADIO VUOTO SENZA NEANCHE UNO SPETTATORE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Brusca Francesco - 2 settimane fa

    Ma quale cambio di allenatore se cambio allenatore rischio che mi salvo va a finire come l’anno scorso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Clande Stino - 2 settimane fa

    Palermo in vantaggio nei primi 10minuti e minimo tre goal subiti entro il 60esim

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Piero Costanza - 2 settimane fa

    Mancu u “Cutiddru” avimmu………..e cmq Forza Palermo Sempre!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Ma certo che non è in discussione sto Palermo non lo vuole allenare nessuno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Giuseppe Mercanti - 2 settimane fa

    Caro micciche vuoi il risultato esatto??
    0-2

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 1- 4

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Antonino Melodia - 2 settimane fa

    Mandalo subito e prendi a rea o ballardini non conosce la serie a .io penso con ballardini avrebbe 6 punti in più il Palermo x me

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Nico Patti - 2 settimane fa

    Puoi giocare con le pistole, ma se non hai i proiettili non puoi sparare…. Voi volete la B infatti anche i prezzi a 25 euro confermano che non volete il sostegno per i ragazzi, per paura che si compia il miracolo dello scorso anno…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Giuseppe Ajosa - 2 settimane fa

    Ma andate a cacare ancora cercate di prenderci in giro………!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Pippo Messineo - 2 settimane fa

    Purtroppo questo è il Palermo più scarso dell’era Zamparini … pianificato per andare in serie B … e voi dirigenti lo sapete bene… quindi non prendete ancora in giro i tifosi … la cosa più brutta è giocare senza speranza di vincere ed assistere impotenti alle inevitabili sconfitte .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Carlo Scalzo - 2 settimane fa

    Hahahah

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Vincenzo Alaimo - 2 settimane fa

    mi sembra corretto, dopo ben sei sconfitte, l’allenatore non è in discussione. Forse qualche dirigente si ?????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Giuseppe Butera - 2 settimane fa

    Dovete stare tutti zitti che domenica sarà la stessa storia un altra sconfitta. Tanto scendendo in B il presidente intasca 50 milioni e poi lascia per questo non l ha voluto vendere a cascio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Cesare Iascy - 2 settimane fa

    Laziooo, sei avvisata!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Salvatore Scordino - 2 settimane fa

    Ma andate a ca……re.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Marco Leto - 2 settimane fa

    Non ho mai capito la figura di quest’uomo! Ma a che serve? Cosa fa? Un personaggio inutile!! Bohh

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Gaetano Rosato - 2 settimane fa

    non avete ancora capito la strategia del sapientone MZ per indispettire ancora di più noi tifosi è quella di non licenziare De Zerbi per centrare il suo obbiettivo portare il Palermo in B patetico solo i colori ROSA E NERO TUTTO IL RESTO E’ NOIA.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Umberto Cordone - 2 settimane fa

    Sarà la settima sconfitta… e #ZampariniEsonerati manderà via de Zerbi solo quando avrà la certezza della retrocessione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Michele Scavone Rufy - 2 settimane fa

    Ma zittuti.. compra giocatori chi scaghiuna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Gaetano Cusumano - 2 settimane fa

    Poveri giocatori!!!! Ma cosa pretendono!!! Loro sono da serie B!!! Già é stato un miracolo l’anno scorso!! Quando i senatori fecero un vero e proprio miracolo, che credo proprio non andò di buon grado a quello che il presidente lo sa fare!!! Aveva già in mente di retrocedere lo scorso anno, però i senatori gli fecero quello scherzo!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Aldo Chianchiano - 2 settimane fa

    altro che coltello fra i denti……ci vogliono altri giocatori .Avete toppato la campagna acquisti! Adesso cosa fate? Non colpevolizzate i giocatori perchè non possono fare più di quanto fanno.Occorre un difensore,un’ala (come si intendeva una volta)un regista a centrocampo(alla Corini per intenderci),ed un attaccante dai piedi buoni.In altre parole ci vogliono gli SGHEI per fare oggi una decente formazione di seie A .ZAMPARINI è disposto a spendere?Poi nom bisogna sottovalutare il fatto che i giocatori di un certo livello a Palermo nom vogliono venire.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Gaetano Cusumano - 2 settimane fa

    Altra.. Trovata gistificativa!!! Coltello tra i denti????? Scherziamo!!!????… Ancora che provano a prendere in giro le persone e soprattutto i tifosi!!!..più che il coltello, utilizzerei delle maschere da dare ad ognuno di loro a partire da quella persona che il presidente lo sa fare!!! Per poi scendere per responsabilità

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Pietro Dipalma - 2 settimane fa

    Io non capisco che incarico ha questa persona…ogni tanto rilascia dichiarazioni..per giunta fuori luogo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Umberto Pileri - 2 settimane fa

    Non è contro la Lazio che si devono fare i punti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Vincenzo Addelfio - 2 settimane fa

    Io non capisco perché aźzampa taglia gli stipendi a tutti e a questo per fare il pappagallo lo paga ancora.
    Chi c’è dietro questo stipendio???
    Non me lho spiego!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Aurelio Daidone - 2 settimane fa

    Quindi…. 1-4??? Me lo gioco???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Salvo Amorello - 2 settimane fa

    Ormai sono rassegnato Zamparini vuole andare in b non c’è altra spiegazione mi duole il cuore dire queste cose perché io amo troppo il Palermo domenica x protesta stadio vuoto e tutti fuori a protestare Zamparini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Filippo Porracciolo - 2 settimane fa

    Andate a……ca……….ma non vi rendete conto che non c è la squadra? Non dite idiozie. Basta. Pensate solo ai soldi ritiratevi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Fabrizio Minervini - 2 settimane fa

    Ma certo…nessuno é in discussione…il decimo posto é lí vicinissimo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Danilo Gariffo - 2 settimane fa

    Prenderanno altro 4 gol e poi diranno la stessa cosa contro la fiorentina….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Danilo Gariffo - 2 settimane fa

    Già lo siamo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Johnny Taormina - 2 settimane fa

    Ma se questa squadra non ha più i denti, solo in un posto puoi metterti il coltello

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Pupi Cammalleri - 2 settimane fa

    Sarete i responsabili della fine del calcio a Palermo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy