Marchegiani a Mediagol: “Lazio, un’assenza pesa più del previsto”

Marchegiani a Mediagol: “Lazio, un’assenza pesa più del previsto”

L’intervista esclusiva all’ex portiere biancoceleste.

Commenta per primo!

“La Lazio ha deluso parecchio in stagione, ma in alcune annate queste cose possono succedere. Seguo la squadra biancoceleste, ma non conosco le dinamiche che hanno causato l’esonero di Pioli”.

Così Luca Marchegiani parla a proposito della crisi in casa Lazio: domani i capitolini affronteranno il Palermo di Walter Novellino nel posticipo della 32esima giornata. “Le cose viste dall’esterno danno un’immagine da osservatore e non si può sapere cosa succede all’interno dello spogliatoio. La Lazio è la stessa squadra dell’anno scorso ed è inspiegabile questo rendimento cosi negativo, salvo identificarlo nell’assenza del difensore De Vrij, che è stato il punto di forza della difesa biancoceleste e in questo campionato la sua mancanza si è sentita abbastanza – ha sottolineato l’attuale opinionista di SkySport a Mediagol.it -. Rendimento negativo dei giocatori più rappresentativi? Questo è un problema di motivazioni e di stimoli. Ricordo che la Lazio in avanti è ben attrezzata, e a volte quando ha giocato Candreva è stato fatto fuori Felipe Anderson o Keita. Sono tutti degli ottimi giocatori. I biancocelesti in avanti hanno molte alternative tutte molto valide, anche lo stesso Kishna che è stato infortunato e adesso nuovamente a disposizione del mister. Ogni allenatore ha delle gerarchie. Il problema non è la scelta dei giocatori, ma il fatto che la squadra non è riuscita nel complesso ad esprimere gli stessi valori dello scorso campionato“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy