Marani su Vazquez: “Franco giocatore universale, ha sedotto Berlusconi. Ma c’è un problema”

Marani su Vazquez: “Franco giocatore universale, ha sedotto Berlusconi. Ma c’è un problema”

Il commento del direttore del Guerin Sportivo

Commenta per primo!

Franco Vazquez entra nell’orbita rossonera. I contatti tra Zamparini e Berlusconi hanno permesso di porre le basi per un quasi accordo tra le due parti. Un’intesa di massima potrebbe essere raggiunta a gennaio, anche se il passaggio del Mudo al Milan avverrebbe solamente a partire da giugno: 15-20 milioni di euro la cifra in gioco. “Per il Milan sarebbe un grandissimo acquisto – spiega Matteo Marani, direttore del Guerin Sportivo -. Lunedì non ha fatto un grande partita con l’Empoli, ma ne ha fatte altre buone. Se è da Milan? A me piace molto, sollecita la sensibilità estetica, perché è un giocatore che quando è in condizione, fa girare bene la squadra, è armonico. Ha subito fatto innamorare Berlusconi – aggiunge -. Non ha un compito facile quest’anno: da solo deve reggere un Palermo indebolito dal mercato. Questo peso credo lo stia condizionando. Però è un giocatore universale, dalla tecnica sopraffina. L’unico problema, l’unica mia perplessità è che lo vedo un po’ meno se devo inserirlo in un 4-3-3, lo schema ormai consolidato in tempi recenti in casa Milan”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy