Lupo: “Questo Palermo ha un limite e i giocatori lo sanno bene. Sberle di Empoli sono servite, io e Tedino…”

Lupo: “Questo Palermo ha un limite e i giocatori lo sanno bene. Sberle di Empoli sono servite, io e Tedino…”

Le dichiarazioni live in conferenza stampa del direttore sportivo del Palermo, Fabio Lupo

Parola a Fabio Lupo.

Il direttore sportivo del Palermo è stato il protagonista della conferenza stampa di giornata. Diverse sono state le tematiche affrontate dal dirigente abruzzese: dal match perso per 4-0 contro l’Empoli, alla prossima sfida di campionato, quella contro il Foggia di mister Stroppa.

“Fino ad oggi non abbiamo avuto tantissimi problemi di risultati, fino ad adesso ha regnato un clima di serenità. Sia io che Tedino conosciamo bene le dinamiche del nostro mondo. Ragion per cui cerchiamo di portare avanti un determinato equilibrio. Sappiamo che puoi restare in club per dieci anni oppure magari puoi andare via dopo dieci giorni – ha dichiarato Lupo -. Arriviamo al match contro il Foggia con la stessa carica e voglia di reagire che c’era dopo le sconfitte contro Novara e Cittadella. La squadra sa qual’è il suo limite, ossia quello di essere un po’ presuntuosa. Le quattro sberle di Empoli sono servite, vedo una squadra che vuole riscattarsi, anche se la prestazione con l’Empoli non è stata poi così negativa: a loro è andato tutto bene mentre a noi no. Non lo dico io ma lo dicono le statistiche”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Sergio Cinà - 8 mesi fa

    Il limite è che gli attaccanti sono discontinui non c’è un vero leader cioè un beniamino della tifoseria…uno ca signa anche quando dorme.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy

// inizio configurazione per mediagol // fine configurazione per mediagol