Liverani a Mediagol: “Zamparini punzecchia Gilardino? Ha un fine ben preciso”

Liverani a Mediagol: “Zamparini punzecchia Gilardino? Ha un fine ben preciso”

L’intetvista all’ex centrocampista rosanero.

Commenta per primo!

“A livello tecnico la squadra poteva sicuramente fare meglio”.

Parola di Fabio Liverani. L’ex centrocampista del Palermo, intervistato in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it, ha analizzato il momento delicato dei rosanero, reduci dalla sconfitta contro il Chievo. “Con i diversi cambi tecnici il presidente sicuramente voleva dare degli scossoni per migliorare la situazione, altre volte gli è riuscito. Probabilmente ad oggi queste polemiche, queste problematiche, e mi riferisco anche a quelle tra allenatori e giocatori, non hanno aiutato a raggiungere un clima sereno utile per conseguire la salvezza. Se è importante puntare sui senatori in questo momento della stagione? L’esperienza conta, poi conta anche la condizione fisica – ha dichiarato Liverani -. È normale che se un giocatore ha una certa fisicità e una certa esperienza può gestire meglio una partita. Gilardino in panchina contro l’Empoli? È difficile da giustificare, l’allenatore lo vede tutta la settimana: se ha preso questa decisione sicuramente pensava di andare a proporre una soluzione migliore, fermo restando che il contributo di Gilardino in questa Serie A è di assoluto valore. Carpi, Frosinone e Verona non hanno un giocatore del genere tra le proprie fila. Zamparini lo spesso ha punzecchiato? Il presidente delle volte punzecchia per far tirare fuori qualcosa in più, una reazione. Alle volte ci riesce, altre volte meno: dipende dal carattere del giocatore. Penso che Zamparini, indipendentemente da quello che fa, cerca sempre di farlo a fin di bene. Anche perché, come spesso ha dichiarato, se la squadra retrocederà lui sarà il primo a rimetterci”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy