Lazaar: “Futuro? Io del Palermo fino al 2017, ma in estate parlerò con la società. Niente fioretti per evitare la retrocessione”

Lazaar: “Futuro? Io del Palermo fino al 2017, ma in estate parlerò con la società. Niente fioretti per evitare la retrocessione”

L’intervista al terzino marocchino dei rosanero a pochi giorni dall’ultimo match stagionale.

Commenta per primo!

“Fioretti per evitare la retrocessione? No niente voti, ma domenica sera spero di poter sorridere. Lo meriteremmo noi giocatori, ma soprattutto il nostro pubblico”.

Lo ha detto Achraf Lazaar che, a meno di sorprese, partirà dalla panchina anche in occasione di Palermo-Hellas Verona, ultima giornata di campionato (quarta esclusione consecutiva per il classe ’92). “Quale sarà il mio prima ricordo quando ripenserò a questa stagione? Spero sia la mia faccia felice dopo Palermo-Verona. Di certo si è trattato di un’annata importante per la mia crescita professionale perché sono le difficoltà che ti formano – ha aggiunto in un’intervista al ‘CdS‘ -. Quale sarà il mio futuro? Ho un contratto con il Palermo fino al 2017, ma per parlare di futuro ci sarà tempo dopo domenica. Adesso battiamo il Verona, poi penseremo al resto”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy