Palermo: Zamparini-Iachini, sms al veleno. Guidolin rifiuta due ruoli e Montella…

Palermo: Zamparini-Iachini, sms al veleno. Guidolin rifiuta due ruoli e Montella…

Le ultime sulla panchina dei rosanero

4 commenti

Allenatore sulla graticola, ultimatum di sei giorni. Se Iachini non vince contro il Chievo, va a casa. “Dopo la sconfitta contro l’Empoli – si legge su ‘la Repubblica’ – il presidente rosanero ha valutato l’idea di esonerare Iachini con il quale negli ultimi giorni si era scambiato messaggi non proprio affettuosi. Alla fine Zamparini ha deciso di concedere al tecnico i classici sette giorni e di legare la sorte di Iachini alla prossima gara con il Chievo. Fiducia a tempo quindi e, insieme, uno sguardo ai possibili sostituti. Guidolin, il primo della lista di Zamparini, ha detto no. All’allenatore di Castelfranco sarebbe stato proposto anche un ruolo di supervisore tecnico che Guidolin ha comunque rifiutato. Accantonata l’idea Montella che ha ancora un contratto milionario con la Fiorentina e che mira a panchine più prestigiose, Zamparini ha iniziato una serie di consultazioni con gli uomini di mercato a lui più vicini e con il diesse Gerolin. I nomi dei papabili a questo punto sono due ed entrambi, per uno strano scherzo del destino, in passato sono stati capitani del Palermo. Mimmo Di Carlo, capitano del Palermo della rinascita. Eugenio Corini capitano del Palermo di Zamparini che conquistò la serie A e l’Europa”.

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. vabbe' - 2 anni fa

    semplicemente disgustoso….Iachini doveva dimettersi prima dell’inizio del campionato,visto il mercato vomitevole che Zamparini ha fatto in estate e il cambio di allenatore ora,serve solo a mascherare quello che tutti i palermitani sanno: il disimpegno totale di Zamparini dalla societa’, ma gia’ da un pezzo….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Il CORSARO - 2 anni fa

    montella o guidolin? ma cosi tirchio come sei puoi solamente aspirare o siu pietru ru buon basturi come allenatore…altro che montella..
    esci i soldi comprando giocatori e vedi che ci sara’ la fila degli allenatori di spessore… ma se compri al kaoaturi e tieni anche andelkovic,meriti u ziu pietru PUNTo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. spargi49 - 2 anni fa

    Nessuno dei due,metteteli a confronto con Iachini e spariscono,tutto il rispetto possibile per Corini come ex ma da allenatore deve ancora crescere,Di Carlo reduce da una retrocessione a Cesena e una lunga serie di esoneri,più gradito Montella ma non viene,guadagna già tanto rimanendo disoccupato,accettabile Donadoni,ma già accasato ,come vedete il panorama non offre di meglio,piuttosto il presidente faccia mea culpa per il mercato deficitario e speri che la ruota torni a girare nel verso giusto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Louie15 - 2 anni fa

    Se adesso possiamo permetterci “giocatori” come Cassini, Djurdjevic e Cantarutti (come si chiama quello nato l’altroieri che vogliono comprare?) per sostituire Dybala (che comunque era un moccioso e non certo un campione affermato) chi ti aspetti che accetti una chiamata come allenatore? Il massimo che puoi pretendere è il ritorno di Sannino o di Morgia…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy