La Gumina: “Voglio ringraziare i miei genitori perché ci sono sempre stati, vi racconto i miei primi calci al pallone”

La Gumina: “Voglio ringraziare i miei genitori perché ci sono sempre stati, vi racconto i miei primi calci al pallone”

Le parole del talento rosanero a due giorni dal termine della Viareggio Cup.

Commenta per primo!

Il giovanissimo talento rosanero Antonino La Gumina, ai microfoni di Livesicilia.it ha raccontato i suoi primi passi da calciatore.“Avevo due  anni quando lasciammo la città per trasferirci in provincia, i miei primi calci al pallone li ho dati con la maglia del Capaci. Ho trascorso dei momenti brutti ma oggi le cose vanno meglio fortunatamente e quelle paure sono svanite. I miei genitori  ci sono sempre stati, all’inizio non capivano nulla di calcio ma non hanno mai mancato un appuntamento, agli allenamenti come alle partite, e così sono diventati espertissimi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy