La Gazzetta dello Sport: “Palermo, troppi rebus e difesa da sistemare. Vs Napoli era il caso di fare turn-over”

La Gazzetta dello Sport: “Palermo, troppi rebus e difesa da sistemare. Vs Napoli era il caso di fare turn-over”

Il commento della ‘Rosea’ dopo Napoli-Palermo

Commenta per primo!

Riflettori puntati sulla squadra di Beppe Iachini per ‘La Gazzetta dello Sport’. “Ma perché il Palermo sembra senz’anima? Niente pressing e troppe palle perse: contro il Napoli è mancata la grinta. Rebus regista e difesa da sistemare”. Titola così l’edizione odierna del quotidiano sportivo che attraverso quattro domande prova a fare il punto della situazione in casa Palermo.

Perché il Palermo ha subito per quasi 90′ minuti il Napoli? – Il Palermo non ha nemmeno provato ad esercitare un pressing convincente. Non sono state prese le giuste contromisure: se Iachini ha impostato Struna su Hamsik, non ha trovato nessun giocatore in grado di prendere Jorginho, fonte del gioco degli azzurri. Il Palermo si è fatto male da solo a metà campo per il numero di palle perse, ben 23 e per la quasi assenza di falli. Allarma anche la sufficienza con cui Vazquez si è mosso in campo, molto lezioso e poco convinto nei recuperi. Se non gira lui il Palermo è nullo”.

Era il caso di fare turn-over? – Con il senno di poi sarebbe servito, visto che la squadra aveva speso tanto nella nella gara con l’Inter. Iachini, di solito, con tre partite in sette giorni cambia alla terza. Dal momento che il match con l’Empoli si gioca lunedì, forse era il caso di modificare qualcosa proprio al San Paolo. Il problema è che di ricambi di grande affidamento ce ne sono pochi e la causa va ricondotta a un mercato non equilibrato”.

Chi fa il regista? – Maresca ha ridato geometria con Bologna e Inter, se incappa in una giornata no, però, non è ancora chiaro quali siano le gerarchie di Iachini. Prima c’era Jajalo (poco incisivo), poi Maresca, adesso sembra che il croato sia stato da Brugman, subentrato al posto dell’ex Samp”.

Ci può sempre pensare Sorrentino? – Se il portiere risulta spesso il migliore in campo qualcosa non va. Il capitano rosanero ha limitato i danni con almeno 4 parate importanti, ma senza i tre pali colti dal Napoli sarebbe finita in goleada. Iachini deve nuovamente registrare la fase difensiva”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy