La Gazzetta dello Sport: “Franco Vazquez si sblocca e rilancia il Palermo. Inter e Napoli sono avvisate”

La Gazzetta dello Sport: “Franco Vazquez si sblocca e rilancia il Palermo. Inter e Napoli sono avvisate”

Commenta per primo!

Riflettori puntati su Franco Vazquez per ‘La Gazzetta dello Sport’. “Finalmente Vazquez-gol. Il Palermo ora si rilancia”. Titola così l’edizione odierna del quotidiano sportivo in merito alla rete siglata dall’italo-argentino in occasione della sfida contro il Bologna: al Dall’Ara il Mudo ha messo a segno la sua prima perla stagionale. “Adesso che si è sbloccato pure lui si può dire che l’attacco ha ricominciato a dire la sua. Il Mudo è tornato a parlare e quella di Bologna è stata una sentenza. Un gol da 3 punti pesanti e scaccia crisi. Il fatto che Vazquez sia tornato a colpire la gara seguente a quella in cui Gilardino ha trovato il primo sigillo, lancia segnali incoraggianti per il futuro. Dalla Roma al Bologna, centravanti alla ribalta. Non che l’italo-argentino non ci avesse provato prima: le traverse colpite con Genoa e Roma sono l’emblema di quanto ci fosse andato vicino”.

Meglio in trasferta – Con la rete al Dall’Ara Vazquez ha confermato la sua vocazione da stoccatore d’esportazione. Lo scorso campionato si sbloccò a Verona, alla 2a giornata, e dei 10 gol realizzati al suo primo vero anno in Serie A 7 li segnati lontano dal Barbera. Un trend proseguito a cavallo della vecchia e della nuova stagione. Nelle ultime 4 vittorie in trasferta del 2015, c’è sempre stato il suo zampino. […] Il Mudo, comunque, fuori casa si esalta a prescindere dal risultato. Oltre all’assist per il gol vincente di Rigoni a Udine, c’è anche il traversone al bacio per il gol con cui Gonzalez ha accorciato le distanze a Torino. Volendo c’è anche il cross da calcio d’angolo per la rete del pareggio provvisorio di Hiljemark con il Milan a San Siro. Gli assist vincenti diventano 3, contando anche quello per Gilardino nel gol alla Roma 2 settimane fa. Insomma anche se finora Vazquez non ha brillato per continuità, non si può dire che non abbia manifestato una certa incidenza sulla manovra offensiva del Palermo. Quest’anno ci ha messo 6 giornate in più rispetto alla scorsa stagione, ma adesso che ha spezzato l’incantesimo tutto può accadere”.

“Inter e Napoli avvisate – Anche perché lo scorso campionato appena ha rotto il ghiaccio è andato a segno per 3 gare di fila: dopo Verona ha trafitto Inter e Napoli. Sarà un caso, ma sono proprio le prossime avversarie del Palermo. […] Adesso tocca al Mudo provare a ripetersi. Un gol dà sempre un’iniezione di fiducia se poi è corroborato da una vittoria, l’entusiasmo e l’autostima non possono che beneficiarne. Ripetersi per riprendersi anche la Nazionale. La mancata convocazione da parte di Conte forse gli ha fatto bene, provocando una reazione i cui benefici sono andati a vantaggio di Iachini. Non c’è dubbio che tra gli obiettivi di Vazquez ci sono gli Europei di Francia. La strada è in salita, ma la meta non è poi così difficile da raggiungere”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy