Jeda: “Il Palermo ha un organico limitato, scelte errate di Zamparini hanno influito negativamente”

Jeda: “Il Palermo ha un organico limitato, scelte errate di Zamparini hanno influito negativamente”

Le parole dell’ex rosanero che a Palermo ha vissuto la storica promozione del 2004.

Commenta per primo!

Un Palermo penultimo e senza idee che ormai non sembra avere un’identità.

Lo ricorda diversamente l’ex attaccante rosanero Jedaias Capucho Neves in arte Jeda che, ai microfoni di Laziopress.it, ha analizzato il campionato del Palermo soffermandosi anche sull’operato del giovane mister rosanero Roberto De Zerbi. “La squadra ha subito enormi cambiamenti negli ultimi anni, la società non è più riuscita a costruire degli organici di livello. Purtroppo alcune scelte negative del presidente Zamparini hanno influito sul rendimento del Palermo. Troppi allenatori negli anni, non si è riusciti a dare serenità ai giocatori ma più in generale a tutto l’ambiente. La piazza di Palermo è importante, merita di più. Problema De Zerbi? Assolutamente no. Il Palermo ha un organico limitato, le colpe non sono di De Zerbi. Lo conosco, è un allenatore giovane e capace, con delle ottime idee. A Foggia ha fatto molto bene. La rosa non è scarsa, ma ha bisogno a gennaio di 2-3 acquisti per riuscire a salvarsi. Il campionato è ancora lungo”. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy