Iachini: “Felice di aver scoperto Eder, soddisfatto del lavoro fatto con alcuni ragazzi”

Iachini: “Felice di aver scoperto Eder, soddisfatto del lavoro fatto con alcuni ragazzi”

Iachini racconta il suo rapporto con l’attaccante dell’Inter Eder, ai tempi della Sampdoria

Commenta per primo!

Se oggi l’attaccante Eder è arrivato all’Inter lo deve anche agli agli insegnamenti del suo mentore Giuseppe Iachini che ai tempi della sua esperienza blucerchiata lanciò un giovanissimo Eder “Ritrovare dei giocatori che hai fatto esordire ti fa sentire un po’ più vecchio – racconta in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro i nerazzurri -, se li ritrovo ai massimi livelli in una grande squadra come l’Inter, vuol dire che ho fatto delle scelte giuste nel momento in cui li ho fatti esordire, devo dire che mi hanno dato molte soddisfazioni e sono legato moltissimo a loro. Sono contento del loro processo di crescita, speriamo possano esprimersi al meglio dalla prossima partita”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy