Goldaniga (integrale): “Pronto a essere leader del Palermo. Ballardini grande uomo, non conosco Foschi. Mercato di Serie B…”

Goldaniga (integrale): “Pronto a essere leader del Palermo. Ballardini grande uomo, non conosco Foschi. Mercato di Serie B…”

L’intervista al difensore centrale del Palermo: “Se Gonzalez lascia, sono pronto a essere leader della squadra. Ballardini grande uomo, non conosco Foschi. Mercato di Serie B…”

Commenta per primo!

L’intervista

Si conclude una stagione in cui Edoardo Goldaniga ha certamente imparato tanto: a soffrire, a gioire, a essere soddisfatti del proprio percorso di crescita.

Un mix di emozioni che lo hanno fatto maturare e reso ulteriormente uomo. Diversi infortuni e, soprattutto, la morte del padre a seguito di un incidente stradale hanno segnato profondamente il 2016 del difensore classe ’93. “Suppongo che se non fosse successo tutto questo, possibilmente avrei avuto una stagione migliore. Però nella vita e nel lavoro meglio non vivere di ipotesi o di quello che sarebbe potuto essere – ha spiegato nel corso di un’intervista rilasciata a ‘La Gazzetta dello Sport‘ -. Sono forte, metterò tutto o quasi alle spalle. Quali immagini mi porto dentro del mio primo anno nel calcio che conta? Ne porto con me molte, tutte legate ad una serie di sensazioni. Ho lavorato duro per arrivare all’esordio, poi l’emozione per la prima da titolare ed il primo gol, la soddisfazione per le partite nelle quali l’allenatore ha scelto me dall’inizio. Sono soddisfatto, questo è certo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy