Goldaniga: “C’era l’espulsione, mie proteste fondate. Palermo, ecco come non correre pericoli adesso”

Goldaniga: “C’era l’espulsione, mie proteste fondate. Palermo, ecco come non correre pericoli adesso”

Le parole del difensore rosanero al termine dei primi 45′.

3 commenti

Palermo in vantaggio per 2-1 al termine del primo tempo del match contro il Frosinone. Edoardo Goldaniga, autore del suo secondo gol stagionale, predica cautela. “I ciociari sono bravi sulle seconde palle, dovremo stare attenti e continuare dimostrando questa personalità. Abbiamo offerto fin qui una prova di carattere, ora dobbiamo conquistare i tre punti. La mancata espulsione a Blanchard? Doveri ha sbagliato a ritirare il cartellino. Era giusto fischiare il primo fallo, quello di cui si era reso autore proprio Blanchard, che andava espulso. Per questo motivo ho protestato tanto. Adesso dovevamo essere in superiorità numerica”.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. joerosanero - 2 anni fa

    goldaniga ha fatto bene l’arbitro a correggersi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ZAMPAVATTENE!! - 2 anni fa

    GOLDANIGA SEI UBRIACO
    VATTI A RIVEDERE LE IMMAGINI
    L’ARBITRO AVEVA SBAGLIATO E IL GUARDALINEE L’HA CORRETTO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Pietro Bruno - 2 anni fa

    Ma se ha detto…che si è sbagliato

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy