Gilardino: “Vincere un Mondiale, cosa chiedere di più?! Ricordo ancora quell’assist a Del Piero in Germania-Italia”

Gilardino: “Vincere un Mondiale, cosa chiedere di più?! Ricordo ancora quell’assist a Del Piero in Germania-Italia”

Le dichiarazioni della punta classe ’82

Commenta per primo!

“Il ricordo più bello della mia carriera? Il Mondiale del 2006: ogni giocatore che veste la maglia azzurra, si augura un giorno di vincere qualcosa. Trionfare in un campionato mondiale, cosa chiedere di più?! E’ stato un mese e mezzo di grandissimo sacrificio, di grandissime emozioni… fortunatamente molto positive”. Ricorda così le gesta compiute dalla Nazionale Italiana dell’allora ct Marcello Lippi in Germania, l’attuale attaccante del Palermo, Alberto Gilardino, intervistato da Rai Sport. “Ce le porteremo dentro per tutta la vita. E’ un’impresa che si ricorderà l’Italia intera – aggiunge l’ex Guangzhou -. Assist a Del Piero a Dortmund in Germania-Italia? Ricordo tanto quella partita e quella serata, soprattutto perché lo stadio di Dortmund era pieno di tifosi tedeschi. Tutti, tutti e ventitré i giocatori che Lippi aveva convocato, abbiamo creato, prima a Coverciano in ritiro, e poi in Germania, qualcosa di speciale. A volte si è banali a parlare di gruppo e a elogiarlo, ma per quell’occasione va detto che ha trionfato il gruppo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy