Genoa-Palermo, Corini: “È ora di essere uomini. Dubbio Diamanti, Zamparini-Unicredit e il mercato…”

Genoa-Palermo, Corini: “È ora di essere uomini. Dubbio Diamanti, Zamparini-Unicredit e il mercato…”

Tutte le dichiarazioni rilasciate da mister Corini alla vigilia di Genoa-Palermo: “Dobbiamo credere di poter spostare le montagne, non gioco per lo 0-0. Sono contento per Rigoni, coi rossoblu occorre vincere. Sulla salvezza…”

1 Commento

La conferenza

Una persona come Eugenio Corini, prima tifoso e poi tecnico del Palermo, è ben consapevole che le acque dove sta navigando per adesso la sua squadra sono torbide.

Per i rosanero non è affatto un buon momento: i risultati non arrivano, le prestazioni sono contraddistinte da errori grossolani e, per lo più, sul fronte mercato non arrivano notizie confortanti.

APPROFONDISCI Palermo shock, Unicredit blocca fido e mercato è a rischio. Zamparini: “Viene voglia di mollar tutto, ecco la situazione”

“Ero consapevole di tutto quando sono arrivato, di tutte le difficoltà. Penso che un uomo quando si prende una responsabilità deve portare avanti il suo lavoro, consapevole delle difficoltà, ma anche di poter cambiare le cose. Il fido? Spero che questa cosa si possa risolvere, sono fiducioso – ha risposto Corini nella conferenza stampa pre-Genoa -. Non conosco bene il problema, al momento è solo una potenziale difficoltà, qualora si manifesterà affronteremo il problema“.

Sfoglia le schede per leggere le restanti dichiarazioni del mister Eugenio Corini alla vigilia di Genoa-Palermo

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. meobridge - 7 mesi fa

    secondo me il miglior giocatore della primavera è Bonfiglio e nel marasma della prima squadra può dare la carica con la sua intraprendeza la sua grinta la velucità iltiro. E’ piccolo ma non sarebbe il primo a sfondare anche se basso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy