Foschi: “Mercato? I risultati mi danno ragione. Ecco il ruolo di Tedino in ritiro, la squadra segue Stellone perché…”

Foschi: “Mercato? I risultati mi danno ragione. Ecco il ruolo di Tedino in ritiro, la squadra segue Stellone perché…”

Le parole del direttore dell’area tecnica del club rosanero, Rino Foschi

Parla Rino Foschi.

Il direttore dell’area tecnica del Palermo, intervistato da La Repubblica – Palermo, ha discusso del lavoro svolto in sede di mercato questa estate nella costruzione della rosa attualmente presente, concentrandosi anche sulle differenze tra il lavoro svolto da Bruno Tedino in fase di ritiro e su quello di Roberto Stellone entrato invece in corsa. Di seguito le dichiarazioni rilasciate dal dirigente del club rosanero su tali argomenti.

Lei è sempre stato soddisfatto del lavoro fatto in sede di mercato.
I risultati mi stanno dando ragione, ma io lo pensavo anche quando non tutti erano convinti. Abbiamo preso degli ottimi elementi che si sono inseriti in un’ossatura fatta di seri professionisti e bravi giocatori“.

Cosa è cambiato tra la gestione Tedino e quella di Stellone?
Tedino ha lavorato in ritiro e in una fase particolare della stagione. Doveva pensare soprattutto a fare un certo di lavoro per costruire il gruppo“.

E Stellone?
Stellone è entrato in corsa, ma conosceva già l’organico e ne apprezzava le qualità. Sta utilizzando tantissimi giocatori e la squadra lo segue perché capisce che il tecnico conosce la Serie B e le sue insidie“.

(Foschi: “Palermo sempre stato forte, non mi stupisce. Felici di aver mantenuto chi poteva andar via”)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy