Fabio Caressa: “Nestorovski? Ho cambiato idea, è utilissimo! E su Fiorentina-Palermo…”

Fabio Caressa: “Nestorovski? Ho cambiato idea, è utilissimo! E su Fiorentina-Palermo…”

Il telecronista sportivo e condirettore di Sky Sport 24 fa marcia indietro sul centravanti del Palermo: “Ho cambiato idea! Non è un fenomeno, ma ha dalla sua un aspetto che mi ha convinto a rivalutarlo”.

Commenta per primo!

Era sabato primo ottobre. Il Palermo di Roberto De Zerbi si stava preparando ad affrontare la Sampdoria a Genova nel match valido per la settima giornata di campionato.

Una partita, quella, che di fatto cambiò la stagione dei rosanero che – reduci da una prestazione convincente contro la Juventus – andarono in vantaggio in casa dei blucerchiati, si fecero raggiungere a tempo scaduto dalla rete di Bruno Fernandes e subirono un netto contraccolpo. Da lì in poi Diamanti e compagni conobbero solamente la sconfitta: sette ko di fila, a cui si è aggiunta mercoledì scorso l’eliminazione dalla Coppa Italia. La rivoluzione: in settimana, prima è stato esonerato De Zerbi, poi ha lasciato Daniele Faggiano. Eugenio Corini ha sostituito il primo, Dario Simic (sebbene sprovvisto di patentino) subentra in luogo del ds dimissionario.

Prima di quel Sampdoria-Palermo, sulle frequenze di Radio Deejay, Fabio Caressa (conduttore insieme a Ivan Zazzaroni) si lasciò andare al commento di cui vi abbiamo appena riproposto il video: Nonostante i due gol, Nestorovski resta una pippa. Sì, perché ad inizio ottobre, il macedone era fermo a quota due, poi ne sono arrivati altri cinque negli otto match successivi.

Zamparini: “De Laurentiis mi ha chiesto Nestorovski un mese fa, gli ho detto no”

Ebbene, un paio di mesi dopo, ecco il passo indietro di Fabio Caressa che – sempre durante la trasmissione Deejay Football Club – ammette di aver cambiato idea sull’ex attaccante dell’Inter Zapresic.

CLICCA QUI PER GUARDARE IL VIDEO

Con Zazzaroni, si parla di ‘bidoni‘. “Il bidone dell’anno? Ho letto nei vari elenchi, anche il nome di Hernanes, ma a mio avviso non è un bidone. Più di tutti lo è Kondogbia, ma lo è per distacco: gli interisti sono imbestialiti in questo senso. Ora, dire bidone è brutto, lo diciamo con ironia, però è un giocatore palesemente in difficoltà“, premette Caressa.

A un certo punto Zazzaroni lo provoca dicendo: “Perché non hai detto Nestorovski? (ride, ndr)“.

Perché ho cambiato idea. Ho cambiato idea! – esclama il telecronista di Sky Sport e condirettore di Sky Sport 24E’ un calciatore utilissimo! Si può sempre cambiare idea…

“Certo, ci mancherebbe altro”, replica Zazzaroni.

“Nestorovski è uno utilissimo… Certo, non è un fenomeno come qualcuno sostiene, però – precisa Fabio Caressaè un attaccante utilissimo che ha una maniera strana di muoversi che gli permette di andare in gol facilmente”. Questo, dunque, l’aspetto grazie a cui Nestorovski riuscirebbe a trovare spesso la via del gol. Basteranno i movimenti del macedone per permettere al Palermo di vincere stasera contro la Fiorentina? Fabio Caressa risponde: “Io prevedo una vittoria della Viola, tuttavia mi aspetto una buona prova da parte del Palermo”. Sarà la gara d’esordio per Eugenio Corini sulla panchina dei rosanero: queste le sue scelte di formazione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy