De Zerbi pre-Cagliari (integrale): “Parlato con Zamparini, lui è tranquillo. Sto valutando Diamanti. Io integralista? Tutte stro***te”

De Zerbi pre-Cagliari (integrale): “Parlato con Zamparini, lui è tranquillo. Sto valutando Diamanti. Io integralista? Tutte stro***te”

Tutte le dichiarazioni rilasciate dal tecnico Roberto De Zerbi alla vigilia del match contro il Cagliari.

3 commenti

La conferenza

Fermo sulle sue idee e convinto che questa sia la strada da continuare a percorrere.

Roberto De Zerbi anticipa i temi di Cagliari-Palermo, sfida che può cambiare il campionato dei rosanero: dovesse arrivare un’altra sconfitta (condita da una prestazione non entusiasmante), la sua panchina potrebbe non essere più al sicuro. “Contro il Cagliari è troppo importante vincere? Non è che se si vince giocando male, io sia sempre contento. E’ una questione di credo: è giusto arrivare al risultato giocando bene – ha spiegato il tecnico rosanero in conferenza stampa -. Allo stato attuale non stiamo né giocando benissimo né ottenendo risultati. Siamo sulla buona strada, a mio avviso, però“.

Cagliari-Palermo: le probabili formazioni. De Zerbi tra 4-2-3-1 o albero di Natale. Torna titolare Chochev? (in aggiornamento)

Sfoglia le schede per leggere tutte le altre dichiarazioni del tecnico rosanero, Roberto De Zerbi, alla vigilia di Cagliari-Palermo.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Cuore Rosanero - 1 mese fa

    De Zerbi è l’unico ottimista credo. Si ravvederà forse quando mancheranno le ultime 5-6 partite? Strano, perchè qualche giorno fa lamentava la mancanza di giocatori in una rosa non proprio all’altezza per questa categoria. Purtroppo la realtà è agli occhi di tutti. Zamparini si sta defilando abbandonando il Palermo come uno straccio ormai da gettare nei rifiuti. Tra cessione societaria fantasy, realizzazioni di impianti sempre pronti a partire ma mai decollati e rafforzamento dell’organico sempre promesso ma mai concretizzato, sono tutte condizioni che lasciano presagire il piano meschino di Zamparini. Ma questo è forse ciò che meritano quei pseudo tifosi che chissà per quale fede calcistica nutrono stima verso questo individuo che in questi ultimi 6-7 anni non ha fatto altro che farci patire campionati interi tra umiliazioni e cardiopalmi all’ultima giornata. Ormai non ci rimane che assistere ed anche questa volta inermi, allo scempio del “magnate di Vergiate” che assesterà il suo ultimo fendente, ma almeno spero che questo sia davvero l’ultimo. Siamo stufi di lui e non vedo l’ora che questo incubo termini il prima possibile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. nick - 1 mese fa

    Mz dovrebbe spiegarci come mai con tutti i soldi che incassa tra cessioni e diritti tv ci giochiamo la retrocessione con Pescara Crotone e Empoli e squadre come Atalanta Chievo e Torino che incassano tanto quanto o meno ormai sono fuori serie per noi
    Questo è suicidio assistito la sta indebolendo anno per anno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Wolf979 - 1 mese fa

    De Zerbi ma ci fai o ci sei? Certo che quello è tranquillo, sta andando tutto secondo i suoi piani: “ANDARE IN SERIE B!”

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy