De Zerbi post-Torino (integrale): “Palermo, non cambiamo mentalità. Vi spiego le mie scelte, da Hiljemark a Goldaniga out”

De Zerbi post-Torino (integrale): “Palermo, non cambiamo mentalità. Vi spiego le mie scelte, da Hiljemark a Goldaniga out”

Tutte le dichiarazioni rilasciate dal tecnico del Palermo al termine del match perso contro il Torino.

18 commenti

L’intervista

Una millesima da dimenticare per il Palermo che viene preso a pallonate dal Torino di Sinisa Mihajlovic.

4-1 in favore dei granata il punteggio finale: cosa porta via da questa partita Roberto De Zerbi? “Ho ricevuto comunque delle risposte. Dispiace perché è una sconfitta pesante in termini di punteggio e risultato. Sapevamo di incontrare una squadra forte che arriverà in alto, però obiettivamente il punteggio è troppo largo. Nel primo tempo potevamo trovare il secondo gol e siamo stati sfortunati. D’altra parte, abbiamo affrontato una squadra che ha un giocatore che ha messo due volte il pallone sotto l’incrocio… questa è la Serie A“, ha detto il mister bresciano.

Sfoglia le schede per leggere tutte le altre dichiarazioni rilasciate da De Zerbi a fine partita.

18 commenti

18 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Riccardo Lo Giudice - 2 mesi fa

    Ha sbagliato formazione se vuole cintinuare a giocere in questo modo non durerà molto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Francesco Martorana - 2 mesi fa

    Domani mattina sentiamo il gallo e menomale che non a segnato lui forse non voleva segnare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Michelangelo Muratore - 2 mesi fa

      esatto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Ma un ‘Mea Culpa’ no?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Rosario Demma - 2 mesi fa

    Oggi doveva giocare si goldaniga e cionek e poi senza offesa quaison dal primo minuto e poi cambiarlo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Ferdinando Salerno - 2 mesi fa

    Oggi non mi sento di commentare perché dopo aver assistito al nulla in campo le dichiarazioni di questo uomo che non so con quale criterio chiamano allenatore, mi fanno venire i brividi dopo Mondonico ecco un altro che butterei fuori volentieri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Tiziano Patti - 2 mesi fa

    Bla bla bla….ha sbagliato formazione. Lo ammettesse almeno.
    Se continua così, e pare di capire voglia continuare così, a Natale avremo l’ennesimo allenatore. Ma non sarà lui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Giovanni Tinervia - 2 mesi fa

    Ha ripetuto più volte che Ljajic ha fatto due gol all’incrocio, che è un fuoriclasse. Bene, non le scopriamo certo oggi le qualità del serbo. E se oggi si è trovato due volte da solo a poter mirare indisturbato l’incrocio, non è certo colpa sua.
    De Zerbi torna sulla Terra. Prima umiltà, ancora non abbiamo fatto niente. Anzi….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Michelangelo Muratore - 2 mesi fa

      kaki am mettesse ca sbaglio bihh altro cambio mi sa che c’è

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Vincenzo Baio - 2 mesi fa

    Allenatore da zero punti in casa non è un allenatore vincente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Renato Billitteri - 2 mesi fa

    Bravo Danilo…di benedetto..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Danilo Gariffo - 2 mesi fa

    Io lo butterei fuori e prenderei guidolin

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Michelangelo Muratore - 2 mesi fa

      esatto magari e senza squadra dopo Swansea im galles altra città di mare l ex rimpianto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Giosue Vassallo - 2 mesi fa

    Chi lo osanna sta messo peggio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Danilo Di Benedetto - 2 mesi fa

    Forse in seria A se non hai un certo tipo di giocatori non puoi fare questo tipo di calcio. Dopo 4 sconfitte di fila in casa bisognerebbe riflettere….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Matthijs Klerkx - 2 mesi fa

      Il tipo di calcio e buonissimo. Ma abbiamo difensori da Serie B o piu scarso, gli difensori sono tutti scarsi. E si Posavec non gioca un 10/10, avete una partita cosi.

      E per me ora basta anche un po Diamanti. Non penso che ancora e molto utile.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Renato Billitteri - 2 mesi fa

    Io lo critico perche ‘facciamo lo stesso lavoro voglio capire la formazione iniziale e poi voglio capire il cambio…io penso un po’ di confusione…però non lo voglio bocciare perché ancora..e’ giovane per questa categoria. .poca esperienza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Danilo Di Benedetto - 2 mesi fa

    La presunzione che ci porterà in lega pro

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy