De Zerbi: “Non voglio cancellare il ricordo dei vecchi allenatori”

Le dichiarazioni del neo-tecnico rosanero, intervenuto in conferenza stampa.

1 Commento

Intervenuto in conferenza stampa nel giorno della propria presentazione ai media, il neo-tecnico del Palermo Roberto De Zerbi si è soffermato sulle prime impressione suscitategli dall’ambiente rosanero, chiarendo anche il proprio punto di vista sul lavoro degli allenatori susseguitosi in seno alla panchina siciliana.

“Mi sono subito reso conto della grandissima organizzazione societaria che c’è. Parlo di magazzinieri, parlo dello staff e di tutto. Non voglio cancellare il ricordo dei vecchi allenatori, non è detto che se la squadra era legata la precedente allenatore che non si leghi anche a me. E’successo anche a me in passato di essere lasciato, fa parte del gioco, sono situazioni in cui non voglio entrare. Voglio comportarmi con lealtà e correttezza come ho sempre fatto”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Antonello Provenzano - 3 settimane fa

    Mi sa che non avrà manco il tempo di farsi ricordare lui …

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy