Curiosità: accadde oggi. Silvio Baldini esonerato dopo sconfitta con la Salernitana e Zamparini…

Curiosità: accadde oggi. Silvio Baldini esonerato dopo sconfitta con la Salernitana e Zamparini…

Un paio di ricorrenze in casa Palermo.

Commenta per primo!

Accadde proprio dodici anni fa, 25 gennaio 2004, l’esonero di Silvio Baldini, sollevato dall’incarico di allenatore del Palermo a seguito delle dichiarazioni gravemente lesive nei confronti della società rilasciate dopo il match perso in casa per 2-0 contro la Salernitana. Al suo posto, sulla panchina rosanero, arrivò quel Francesco Guidolin che regalò la promozione in Serie A.

Approfondisci: VIDEO: in tre minuti tutti i 55 esoneri di Zamparini, storia e infografica

Alcuni mesi fa, nel marzo 2015, tornando sulla sua esperienza in Sicilia, Baldini ha spiegato che ci teneva a ringraziare Zamparini e il Palermo perché gli avevano permesso di dare tranquillità finanziaria alla sua famiglia, facendogli sottoscrivere un ingaggio triennale da un milione di euro ed esonerandolo dopo pochi mesi (qui le altre sue dichiarazioni).

Sempre il 25 gennaio, ma del 2011, cinque anni fa, Zamparini, in un’intervista a una radio romana, ammise che – se non avesse l’impegno con il Palermo – avrebbe comprato l’indomani la Roma, perché “è un’occasione ottima su una piazza straordinaria ma sia chiaro è solo un’opinione perché io non andrò via da Palermo e quando lo farò finirò col calcio. Resta il fatto che la ritengo ottima occasione” (qui l’articolo del 2011 di Mediagol.it).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy