Cornacini a Mediagol: “Visto Nestorovski in Croazia. È un ragazzo valido, ma non gli si può chiedere di…”

Cornacini a Mediagol: “Visto Nestorovski in Croazia. È un ragazzo valido, ma non gli si può chiedere di…”

L’intervista all’agente di Cassini e La Gumina: “In Croazia il calcio è completamente diverso: è lo stesso discorso che vale per un calciatore brasiliano, per un ragazzo macedone o per un argentino”.

Commenta per primo!

Intervistato ai microfoni di Mediagol.it, il procuratore di Antonino La Gumina e Matheus Cassini, Leonardo Cornacini, ha detto la sua sulla situazione che stano vivendo in queste settimane i rosanero.

“Cambiare allenatore in casa Palermo sembra quasi una cosa normale. Speriamo che adesso De Zerbi abbia abbastanza tempo per lavorare serenamente, che possa godere della pazienza dei tifosi e del supporto della società per fare un buon lavoro – ha premesso -. Nestorovski? In Croazia il calcio è completamente diverso: è lo stesso discorso che vale per un calciatore brasiliano, per un ragazzo macedone o per un argentino. Giocare in Serie A è difficile e bisogna avere pazienza con gli stranieri. Io ho visto Nestorovski in Croazia: Ilija è un ragazzo che lavora tanto per la squadra però ha bisogno di supporto – ha proseguito -. Non ci si può attendere che lui prenda la palla e salti due-tre avversari come faceva Dybala. Ma Nestorovski è comunque un ragazzo valido perché fare 25 gol in qualsiasi massimo campionato è comunque difficile“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy