Calciomercato Palermo: Oscar Hiljemark pronto a lasciare a gennaio, i dettagli

Calciomercato Palermo: Oscar Hiljemark pronto a lasciare a gennaio, i dettagli

L’avventura dello svedese a Palermo è arrivata al capolinea. I rosanero proveranno a monetizzare il più possibile da questa cessione per finanziare il proprio mercato. Ecco le possibili destinazioni per il classe ’92.

8 commenti

Un inizio sorprendente a cui, tuttavia, non ha dato seguito.

Dopo i tre gol siglati nelle prime quattro partite dello scorso campionato (stagione d’esordio per lui in Italia), Oscar Hiljemark ha fatto registrare una nettissima flessione. Prestazioni opache, ritmi cadenzati e scarsa visione della porta. L’ambiente rosanero, che lo aveva visto condurre da capitano la Svezia Under-21 alla vittoria dell’Europeo di categoria (a Praga nel giugno del 2015) non è riuscito a spiegarsi i motivi del calo. Sebbene 24enne, Hiljemark è uno dei calciatori con più esperienza a livello internazionale in seno all’organico rosa ed è questo il motivo che ha indotto un po’ tutti gli allenatori che si sono susseguiti sulla panchina del Palermo negli ultimi 16 mesi (tanti, da Iachini a Corini, passando per Ballardini, De Zerbi, Schelotto e Novellino… e non sono tutti). L’ex PSV Eindhoven ed Elfsborg ha giocato ben 54 partite, saltandone appena una l’anno scorso e tre quest’anno.

Oggi, Oscar Hiljemark sa che la sua avventura in Sicilia potrebbe presto finire. A gennaio dovrebbe concretizzarsi la sua cessione: sarà uno di quei calciatori a cui il Palermo dirà addio per incassare capitali da reinvestire nel mercato. Per questo motivo, si potrebbe anche assistere a trattative dalle lunghe tempistiche, perché Zamparini è intenzionato a monetizzare il più possibile dalla cessione dello svedese classe ’92. Il mercato di gennaio, del resto, sarà all’insegna della spending review: l’accordo con la cordata cinese interessata a rilevare il pacchetto di maggioranza del club ha subìto un rinvio di almeno un mese.

DOVE ANDRÀ HILJEMARK? – Una domanda a cui nemmeno i protagonisti della vicenda sanno al momento rispondere. Nei mesi scorsi, il centrocampista svedese aveva addosso lo sguardo attento di Iachini e dell’Udinese, ma adesso sulla panchina dei friulani siede Delneri che sembrerebbe avere un pensiero ben diverso dal collega marchigiano su Hiljemark. Anche la Sampdoria si era seduta attorno allo stesso tavolo di Faggiano nel mese di agosto, ma intanto le prerogative di mercato di Massimo Ferrero e Carlo Osti sono cambiate. In Premier League, il profilo piace eccome. Sarebbe una destinazione che non dispiacerebbe affatto ad Oscar.

LEGGI ANCHE:

Palermo: le difficoltà del calciomercato invernale, la TOP 10 degli acquisti rosa nel mese di gennaio

8 commenti

8 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. gian4 - 5 mesi fa

    non ne voleva più di stare qua e purtroppo non è il solo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. vincenzo palumbo - 5 mesi fa

    Equivarrebbe ad un Buon acquisto:ben venga

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Louie15 - 5 mesi fa

    Lo vende a 2 milioni se tutto gli va bene, comprerà un 17enne slovacco che gioca a hockey e lo spaccerà per una mezzala di sostanza che può ricoprire tutti i ruoli possibili tranne il portiere e lo svedese vedrete che comincerà a giocare bene nella sua nuova squadra, giusto in tempo per poter maledire ancora di più Zamparini.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Anna Maria La Torre - 5 mesi fa

    Quando te ne vai, portati pure gli altri scarsoni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Fabio Petrucci - 5 mesi fa

    Finalmente una buona notizia!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Antonio Randazzo - 5 mesi fa

    Valerio e io contro chi smadonno allo stadio ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Valerio Anastasio - 5 mesi fa

      Ti offro Goldaniga, lascia a me Quaison

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Antonio Randazzo - 5 mesi fa

      Si può fare

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy