Calciomercato Palermo: obiettivo Ganz, le ultime. Futuro Balogh e Nestorovski…

Calciomercato Palermo: obiettivo Ganz, le ultime. Futuro Balogh e Nestorovski…

Il centravanti classe ’93 interessa non poco al Palermo: Lupo ne ha già parlato con la Juventus, e intanto Ganz jr…

3 commenti

Simone Andrea Ganz rappresenta più di un’idea per il Palermo del nuovo direttore sportivo Fabio Lupo.

Il centravanti classe 1993 di proprietà della Juventus (nelle ultime due stagioni si è messo in mostra con le maglie di Como ed Hellas Verona in Serie B) presenterebbe tutte quelle caratteristiche che i rosanero stanno ricercando per rinforzare il reparto offensivo. Un reparto che la società vorrebbe continui ad essere capeggiato da Ilija Nestorovski, bomber macedone reduce da una stagione sorprendentemente positiva in A (per essere il primo campionato in assoluto nel nostro calcio).

Tornando a Ganz (che intanto si allena con padre e amici a Tarvisio), nelle scorse ore il ds Lupo avrebbe avuto un contatto sia con un membro dell’entourage del calciatore originario di Genova, sia con la Juventus, club che detiene il diritto alle prestazioni del ragazzo. I bianconeri vorrebbero cederlo in prestito con opzione (diritto/obbligo di riscatto in caso di promozione in A) ad una squadra della cadetteria e non è un mistero che da settimane il Pescara lavora per metterlo a disposizione del tecnico Zeman. Il Palermo però vorrebbe inserirsi e sta valutando i costi dell’operazione. Ganz, nelle idee del Palermo, si giocherebbe un ruolo nell’attacco di Tedino con Norbert Balogh e non con Nestorovski, il quale sarà cardine imprescindibile del reparto offensivo, salvo, improbabili ad oggi (nonostante l’interesse della Fiorentina), offerte irrinunciabili per il cartellino del macedone.  Per caratteristiche Ganz è sí un finalizzatore nei sedici metri, ma all’occorrenza, in virtú di dinamismo e capacità di svariare, potrebbe perfettamente giostrare da seconda punta, integrandosi al meglio con l’attuale numero trenta rosanero. Missione rilancio per Norbert Balogh nelle cui potenzialità si continua a credere. Bruno Tedino lavorerà al processo di maturazione fisico e tattico del classe ’96, nell’auspicio che si ritagli il suo spazio gradualmente, senza pressioni e responsabilità eccessive. Roland Sallai – nonostante il gradimento di  Zamparini – non verrà riscattato, mentre per Slobodan Rajkovic (altro calciatore vicino a Davor Curkovic, ndr) si attende di testarne le condizioni fisiche dopo l’infortunio per qualsiasi tipo di valutazione.

Palermo: Lupo, colloquio con Curkovic e agenda di mercato. Lui e Tedino…

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ganz potrebbe essere buono

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Michele Michele - 3 mesi fa

    Balogh non lo vogliamo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Vinci E Mari Tummizan - 3 mesi fa

    E io nel frattempo ieri ho parlato col babbo ke mi ha confermato il forte interessamento del Palermo …. forza lupo kiui sta trattativa io la buona parola l’ho messa

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy