Calciomercato Palermo: asta per Cigarini, Cagliari e Sampdoria in pressing sul regista. Foschi pensa a uno scambio?

Calciomercato Palermo: asta per Cigarini, Cagliari e Sampdoria in pressing sul regista. Foschi pensa a uno scambio?

Il regista classe ’86 è in uscita dall’Atalanta: i bergamaschi si fregano le mani di fronte alla possibilità che si scateni un’asta in Serie A. Foschi ha le idee chiare.

3 commenti

“E’ il giocatore ideale per questo Palermo. Ne parlo tranquillamente con voi giornalisti, perché una trattativa vera e propria esiste, ma non siamo vicini alla chiusura con l’Atalanta. Tutt’altro, siamo lontani, ma stiamo lavorando”.

Così, ieri, Rino Foschi ha voluto far chiarezza sull’interessamento ormai risaputo dei rosanero per Luca Cigarini, regista classe ’86 che l’Atalanta si sarebbe convinta a cedere nel corso di questa estate. Nessuna scadenza imminente nel contratto dell’ex Napoli e Siviglia (il suo rapporto terminerà nel giugno del 2018), ma una volontà reciproca di dirsi addio: il calciatore di Montecchio Emilia vorrebbe sposare un progetto che lo veda più protagonista e la Dea intenderebbe far cassa per poi (coi milioni ricavati) riempire le caselle vuote dello scacchiere di Gasperini.

Calciomercato Palermo: Foschi sogna José Angulo, il suo club rifiuta offerta dal Brasile. I dettagli

Per il classe ’86 potrebbe scatenarsi un’asta di mercato che vedrebbe i rosanero coinvolti, ma fino a un certo punto: Sampdoria e Cagliari spingono per l’ingaggio di Cigarini e l’Atalanta attende che l’offerta si faccia ancora più cospicua. Il Palermo non vuole defilarsi del tutto, anche perché Foschi e Zamparini sono consapevoli del fatto che per Ballardini si tratta del playmaker ideale per dar ordine al suo centrocampo.

Nonostante le disponibilità economiche del club di viale del Fante non siano proprio così profonde, il ds rosa mantiene vive le speranze. Del resto, ci sarebbe sempre un Achraf Lazaar che interesserebbe alla società di Percassi e che potrebbe essere usato come pedina di scambio per alleggerire il costo dell’operazione. Il Palermo le proverà tutte per portare a casa il colpo tanto bramato da Ballardini. Vietato perdere tempo, però: Cigarini ha diversi estimatori in Serie A e non vuole attendere ancora altre settimane.

Calciomercato Palermo, Gyomber è un obiettivo: “Mio futuro? La Roma mi piace, ma vorrei giocare”

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Francesco Aiello - 5 mesi fa

    Finora hanno detto che lo volevano bologna,genoa,fiorentina,Sampdoria,sassuolo e Cagliari…considerato che queste squadre hanno obiettivi e progetti piú seri, oltre al fatto che di solito offrono piu soldi per cartellino e ingaggio rispetto al tirchione di zamparini, per me é impossibile che lo prenda il Palermo..il Palermo lo prenderà solo se non ci sarà concorrenza,non ci scordiamo che negli ultimi anni ci siamo fatti soffiare giocatori da squadre come l hellas Verona…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Salvatore Siciliano - 5 mesi fa

    amen

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Antonio Montagna - 5 mesi fa

    Ogni giorno lo accostano a squadre diverse

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy