Ballardini: “Tutti pensavano al mio addio poi ho parlato con Zamparini, la scorsa stagione abbiamo compiuto un’impresa”

Ballardini: “Tutti pensavano al mio addio poi ho parlato con Zamparini, la scorsa stagione abbiamo compiuto un’impresa”

Le parole del mister rosanero al primo giorno di ritiro in Carinzia.

Commenta per primo!

Bad Kleinkirchheim (dai nostri inviati)- Il tecnico rosanero Davide Ballardini, durante la prima conferenza stampa del ritiro austriaco, ha parlato della sua riconferma in rosanero sebbene le ultime dichiarazioni potessero far pensare il contrario. “Io avevo detto che avrei dovuto incontrare Zamparini. Poi non ho più parlato perché non avevo altro da dire. Gli ultimi mesi del campionato sono sotto gli occhi di tutti. Siamo riusciti a compiere un’impresa che rimarrà per sempre. Io sono tornato a Palermo chiedendo il contratto anche per la stagione prossima, perché non volevo tornare per sei partite, ma per un altro po’. Del resto io e mia moglie abbiamo firmato un contratto a tempo indeterminato con Palermo e i palermitani: è una città splendida, una realtà stupenda. Tornando ai miei silenzi, dico che non c’era null’altro da aggiungere. Sarò sempre grato al Palermo e a Zamparini che mi ha dato tante opportunità. Noi crediamo di aver fatto bene il nostro lavoro”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy