Ballardini: “Occasione sprecata, meritavamo di vincere. Ora tre punti col Frosinone”

Ballardini: “Occasione sprecata, meritavamo di vincere. Ora tre punti col Frosinone”

Le dichiarazioni del tecnico rosanero dopo il match pareggiato contro l’Atalanta.

9 commenti

Il tecnico del Palermo, Davide Ballardini, è intervenuto in conferenza stampa al termine del match pareggiato per 2-2 contro l’Atalanta. Di seguito le sue dichiarazioni.

“Occasione sprecata che lascia una porta aperta? Sì, per quello che ha fatto il Palermo avrebbe meritato di vincere. Ora a Frosinone sarà una partita fondamentale, per noi e per loro“.

9 commenti

9 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ross Presley Birretta - 9 mesi fa

    Ora tre punti con la prossima, ora tre punti con la prossima, ora tre punti con la prossima: ogni volta si dice che non è decisiva, che si farà meglio nella giornata successiva, intanto il campionato sta finendo e a forza di “fare tre punti con la prossima” il carpi ci sta dicendo ciaone! E anche oggi si fanno tre punti domani…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Filippo Moceri - 9 mesi fa

    Il Frosinone ci rifila 4 reti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. La Greca Sergio - 9 mesi fa

    Se tieni le palle devi dire perché non fai giocare titolare Gilardino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. alessandro7_821 - 9 mesi fa

      Lo centellina come fa Spalletti con Totti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Claudio Iemmola - 9 mesi fa

    “itivinne a travagghiari”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. La Greca Sergio - 9 mesi fa

    Ma smettila di dire cazzate…….. a Frosinone ne prendiamo tre di goal ma vaiiiiiiiiiiiiii ,sei stato la rovina della squadra !!!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. alessandro7_821 - 9 mesi fa

      direi forse 4 o 5, ma struna deve giocare sempre e traikosky pure….che squadra squallida abbiamo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Antonello Provenzano - 9 mesi fa

    “Meritavamo di vincere”!?!? Ma che partita ha visto!?! Forse una nel suo cervello! Il Palermo ha giocato un minuto (UNO), cioé il tempo di fare il goal su rigore, poi è scomparso per 75 minuti. Dopo il pareggio ha fatto qualche cosa, ma nemmeno tanto quanto l’Atalanta.
    Se dobbiamo stare nel concetto di “merito”, nemmeno il pareggio è meritato. Che poi avessimo dovuto vincere, è altra cosa…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Marco Targia - 9 mesi fa

    Con Struna Chocev Trajkovski Jajalo Hiljemark Djurdjevic manco con santa Rosalia ti salvi servo di Zamparini!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy